CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
295 - 10.03.06
 


Cerca nel sito
Cerca WWW
OLTRE ORIENTALISMO
E OCCIDENTALISMO
Non blocchi in conflitto ma società diverse che si confrontano per conoscersi. Una discussione tra intellettuali mussulmani e occidentali per superare stereotipi e caricature.
Amato: “Il dialogo, antidoto per scontri e pregiudizi”
 
Tradursi e capirsi per isolare il radicalismo
 
English version
 
Papers
 
 
- Newsletter
- Rassegna italiana
MATITE
VELENOSE /1
L’Europa esiste.
Lo dice la Jihad
Daniele Castellani Perelli
Chi protestava per le vignette si è rivolto per primo contro l’Ue.
Segno di una politica estera che si muove, anche se non sembra?
Forse.
Debray: “Quell’intreccio
tra rispetto e libertà”
Luca Sebastiani
MATITE
VELENOSE /2
“Ma che bisogno c’è di
insultare Maometto?”
Incontro con
Abraham B. Yehoshua
Uno solo l'effetto delle caricature danesi: icoraggiano i fondamentalismi di entrambe le parti. Le parole di uno tra i più noti scrittori israeliani e uno studioso americano.
Se la libertà diventa
un’arma d’offesa
Fred Dallmayr
INTERCULTURA
Le nuove strade
dell’islam moderno
Rachid Benzine
con Luca Sebastiani
Il ruolo dell'immagine nella cultura mussulmana, di fronte a elementi geopolitici e religiosi che complicano il panorama degli eventi recenti. Lontani dal dialogo interreligioso promosso dal Nathan di Lessing
Elogio della
libertà religiosa
Giancarlo Bosetti
 
     
VISIONI
Spielberg,
violenza e paura
Alessandro Russo
Munich è un film che non lascia speranze.
Deporre le armi è l’unica risposta, ma conflitti vendette ed esasperazioni non trovano parole per pronunciarla.
 
IRANIANA
La questione nucleare
nelle mani dell’Europa
Terence Ward con
Daniele Castellani Perelli
Diplomazie immobili per anni, ora solo l’Ue può riattivarle. Senza bombe ma dando spazio alle forze democratiche in un paese che non conosciamo per niente.
LATINOAMERICANA
Rinnovamento
d’oltre oceano

Felice Besostri
Il Brasile di Lula, l’Argentina di Kirchner, il Cile della Bacheklet, la Bolivia di Morales.
Ricognizione tra un’ondata progressista estremamente composita.
     
EURO TV
Francia e Germania,
come ci vedono
Tina Cosmai
Documentari che raccontano le mutazioni del tessuto sociale italiano, dalla scuola all’immigrazione, prodotti da televisioni europee. In rassegna a Genova.
STORIA
La memoria
viva delle foibe
Valentina Guiducci
Le atroci sofferenze del secolo scorso, ci mettono in guardia dagli eccessi delle ideologie.
E il ricordo aiuta a guarire il virus dell’intolleranza.
 
POSTA
I lettori
ci scrivono
 

“Si possono pubblicare, in nome della libertà, delle caricature che possono generare tensioni così forti?” Le vostre risposte arrivate in redazione

     
© CAFFE' EUROPA 2006