CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
289 - 25.11.05
 


Cerca nel sito
Cerca WWW
LA RABBIA E
IL DIALOGO
Le dichiarazioni di Ahmadinejad. Le rivolte parigine. Vampate di una violenza a cui la politica deve cercare rimedio. Quali risposte alle domande della povertà e alle richieste di integrazione e convivenza di culture diverse?
I pasdaran
chiedono il conto
Bijan Zarmandili
con Martina Toti
Egalité, ma non per tutti
Catherine de Wenden
con Luca Sebastiani
Diamo più visibilità ai
musulmani di buon senso
Khalid Chaouki con
Daniele Castellani Perelli
 
- Newsletter
- Rassegna italiana
RASSEGNA
STAMPA
Brucia nelle banlieues
il modello francese?
Luca Sebastiani
Dall’estero i disordini sollevano le critiche e accuse verso la politica di integrazione di Parigi. Ma toni e parole vanno a volte oltre la realtà.
Le fiamme della miseria
VISIONI E
CULTURE
“Il mio mestiere è recitare
per il dialogo tra i popoli”
Omar Sharif
con Martina Toti
Interpreta storie ispirate alla comprensione reciproca e al confronto tra diversità. I film non cambiano il mondo, ma un attore non rinuncia a provarci.
MEDIO
ORIENTE
E Ahmadinejad portò
l’Iran in prima pagina
Tatiana Battini

Dalla questione del nucleare alle dichiarazioni su Israele, Teheran sale alla ribalta dei media e si pone al centro della partita diplomatica nelle Nazioni Unite.

 
     
GERMANIA
Tutte le ferite
della sinistra tedesca
Christian Del Monte
Si poteva fare un governo senza centro-destra ma le fratture che separano Spd e Linkspartei sono troppo forti e hanno radici oltre il muro di Berlino.
 
STATO E FEDE
Muore il laicismo
e inizia la laicità
Corrado Ocone
Un confine separa i due termini: da una parte rifiuto della prospettiva religiosa, dall’altra invece la ricerca di autonomia e distinzione senza ostilità.
ARCHIVIO
Benvenuti nel
postsecolarismo
La religione è sempre più presente nella sfera pubblica, cresce la sua visibilità nei media, aumenta la sua influenza sulla formazione delle opinioni.
     
MOSTRE/1
I fratelli Mann alla
scoperta dell’Italia
Giorgia Capoccia
“Parto e se non riesco ad ideare in questo paese almeno una dozzina di novelle, allora non sono un artista!”. E fu l’inizio di uno scrittore geniale.
MOSTRE/2
Giovani artisti
in cerca di titolo
 
Sono 17, provengono da diverse parti del mondo, sono portatori differenti modi di espressione del mondo contemporaneo e delle nuove generazioni. A Milano.
Guerre, cosmopolitismo
e contesti locali
MASTER
Alta
Formazione
 

All'Università la Sapienza di Roma corsi di specializzazione professionale per:
Giornalismo e Comunicazione

Animatore del parco
letterario e delle arti


Redattore editoriale

     
© CAFFE' EUROPA 2005