CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
283 - agosto 2005
 


Cerca nel sito
Cerca WWW
SCRITTORI
DELL’EST
Si può conoscere un popolo dalla sua letteratura?
Forse, ma intanto, tra autori famosi e nomi ancora poco conosciuti nella Vecchia Europa, guardiamo ai confini orientali dell’Ue, in cerca di vacanze e di qualche buona lettura.
La Polonia in un
bicchiere di vodka
Jerzy Pilch con
Mauro Buonocore
Chi sono questi
slovacchi?
Pavel Vilikovsky
 

- Newsletter
- Rassegna italiana
MILÁN
FÜST
Le maschere
dell’amore
Tatiana Battini
Tre storie disegnano sentimenti, avidità, affetti. Tre passi nei tormenti dell’animo umano.
Tre perle dal talento poetico di un grande scrittore.
MILAN
KUNDERA
Dritti all’anima
delle cose
Francesco Roat
Cos’è un romanzo? Sguardo ironico e stupito sull’umana, quotidiana, commedia.
Dal grande scrittore ceco, una dichiarazione d’amore alla narrativa.
DA BRATISLAVA
A VARSAVIA
Due racconti
sulla "slovacchità"
Luca Sebastiani

Romanzi sorprendenti, carichi di ironia e di sarcasmo fino a sfiorare l'assurdo.
Dalla Polonia, un'opera dall'intensità etilica.

Sotto l’ala ubriaca
della scrittura
Mauro Buonocore
 
 
     
IMRE
ORAVECZ
Il poeta e il
carnet dell’addio
Tatiana Battini
Diario in forma di lettere, confessioni di uno scrittore combattuto in un labirinto di emozioni, tra il piacere dell’amore e il dolore dell’abbandono.
 
MAGDA
SZABÒ
Lolò, il principe
dei curiosi
Giorgia Capoccia
Dalla grande scrittrice ungherese la fiaba di un mondo fatato zeppo di meraviglie.
Ma che non sazia mai il desiderio chi ha sempre voglia di stupirsi.
AGOTA
KRISTOF
Una scrittura perturbante
Paolo Mauri con Antonia Anania
Lo stile riflette un’esistenza tormentata, segnata da un’infanzia sofferta, dalla fuga dall’Ungheria e dalla letteratura. Dal nostro archivio.
Diario di un’esule
Francesco Roat
     
MEDIA E
POLITICA
Il signor B. in
prima pagina
(parte seconda)
Daniele Castellani Perelli
Continua l'analisi su come la stampa italiana ha raccontato alcuni episodi degli ultimi dieci anni di politica italiana. Dal libro “Giornali e tv negli anni di Berlusconi”.
FILOSOFIA
NEL PALLONE
Perché Schiaffino era
teoretico e Maradona no
Carlo Sini
Sul rettangolo di gioco questioni da risolvere con i piedi e con la testa, tra grandi giocatori e grandi pensatori. Dalla rivista “Linea Bianca”.
Se Wittgenstein
incrocia Biscardi
Alessandro Lanni
CORRISPONDENZE
DA PADANIA
Stanchi di opportunismi
su scala industriale
Guido Martinotti

Intellettuali che cambiano idea con il vento, partiti che incitano a impugnare le armi, maestri di morale autonominati.
Cronache dalla fiera dell’inciviltà.

     
© CAFFE' EUROPA 2005