CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Itinerario/La Rete avvicina alla patria



Andrea Begnini




Articoli collegati:
Diritto al voto entro il 2001
L'aspetto nascosto della nostra storia
Italia-Argentina andata e ritorno
Alla sorella degli emigranti
Rossi a Manhattan
Una senese a New York
Itinerario/La Rete avvicina alla patria
Segnalazione/Hollywood Italian
Segnalazione/Premio italiani nel mondo


Il Web colma le distanze e mantiene immediato il contatto tra le persone: queste caratteristiche, quanto mai utili a tutti gli italiani che vivono all’estero in comunità più o meno grandi, fanno di Internet un ottimo canale attraverso il quale viaggiano l’emotività e la memoria della gens italica emigrata e lontana dalla propria terra d’origine.

Si moltiplicano così siti e portali che intendono accogliere lo scambio costante di informazioni e rinsaldare il legame con la patria, anche presso le generazioni nate fuori Italia. Se è vero che il contatto si mantiene vivo attraverso il ricordo, questi portali, oltre alle notizie, alle ricette e ai prodotti tipici, puntano sulla cultura, fondamentale elemento di continuità territoriale: su Geocities  si trova l’elenco degli Istituti italiani di cultura nel mondo, con gli indirizzi, la presentazione degli eventi in corso in ogni Paese, corsi di lingua per non dimenticare le proprie origini e forum di discussione sul valore di essere italiani fuori patria. Un giro tra i principali siti sparsi sul continente rivela come in questo momento, con la discussione sull’apertura al voto per gli italiani all’estero, i partiti stiano spingendo la loro campagna politica anche fuori dai confini.

“Benvenuto in un’Italia grande come il mondo” è il messaggio d’ingresso che vi accoglie su Brava Italia , il portale degli italiani all’estero. Sono molte le sezioni interessanti, a partire dalle informazioni da tutto il mondo raccolte in Cappuccino news fino a Esplorando, raccolta di itinerari artistici e gastronomici dalle regioni d’Italia. Nostalgie salta attraverso il tempo e riaccende i ricordi della propria terra con foto d’epoca dall’archivio Alinari, filmati di feste locali e interviste a vari personaggi, mentre Compra italiano offre la possibilità di acquistare online prodotti tipici. Link prezioso è quello al sito dell’emigrazione italiana, Filef, che presenta dati e statistiche, progetti e servizi online sulla formazione, l’assistenza legale e fiscale, il turismo sociale e la consulenza alla piccola e media impresa.

La sezione dedicata agli italiani nel mondo all’interno di Italia.com  si presenta invece come luogo delle directory che rimandano ai siti delle varie comunità regionali e locali italiane. Molto ricco e completo Italica , che si autodefinisce "Il portale della cultura italiana". Italica è il sito dedicato dalla Rai agli italiani d'America che, oltre a un vasto panorama di informazioni su arte, cinema, letteratura e musica italiani, offre una newsletter gratuita, un corso di italiano online e una storia della lingua italiana

Curioso e interessante il link a Gens , il sito che consente agli emigrati -ma anche a chi risiede in patria- di scoprire l’origine del proprio nome, rivelando su una mappa dell’Italia la concentrazione di famiglie che lo portano (in quanti comuni è presente e quante volte).

Se invece cercate lo Zio d’America il sito propone anche lo stesso tipo di ricerca per gli Stati Uniti, aiuta a scoprire la musica tradizionale della propria terra d’origine selezionando brani tipici e presenta la divertente Top Twenty dei cognomi italiani più richiesti sul sito (Rossi, Berlusconi e Ferrari) e di quelli più diffusi (Rossi, presente in oltre 4.500 comuni, Russo e Ferrari). Il più recente tra i servizi di Gens offre consulenza per ottenere la cittadinanza italiana dall’estero procurando i certificati, fornendone le traduzioni e affiancando chi ne ha bisogno nelle procedure per ottenerli.

Tra le riviste telematiche per emigrati, Qui Italia  si propone come il giornale per gli italiani all’estero e, come tale, seleziona articoli aggiornati sul nostro Paese e riporta anche notizie dalle varie comunità italiane sparse per il mondo -e commenti, anche pungenti, nella sezione Grillo Sparlante. In questo periodo post-elettorale viene riservato ampio spazio alle notizie incentrate soprattutto sulla politica e il dibattito sul voto per gli italiani all’estero. Lo stesso argomento è al centro dell’ultimo numero de Il Corriere Canadese , che ha anche avviato un’ampia inchiesta dedicata alla necessità di definire una cultura italo-canadese. Il settimanale telematico tedesco Corriere  riporta la grande confusione politica che regna nel nostro Paese con la possibilità di inviare domande a Di Pietro. C’è inoltre un’ampia sezione dedicata all’attualità italiana, al campionato di calcio, all’anno verdiano. E si trovano anche alcune interviste a italiani bene integrati e di successo in Germania.

Oltre ai portali dedicati a tutti gli italiani sparsi per il mondo, s’incontrano in Rete anche molti siti di comunità regionali e locali. Per il Veneto, terra di antiche tradizioni emigranti, Mondo Veneto si propone come portale completo di notizie da tutte le comunità residenti all’estero, con i fatti, le curiosità e le iniziative di spicco dei propri conterranei in giro per il mondo. Interessanti si rivelano rubriche come La frusta letteraria dedicata alla divulgazione culturale e letteraria di testi anche dialettali scritti da veneti residenti all’estero, oppure Arcimboldo, il caleidoscopio dei sapori della cucina veneta.

Per i siciliani “fuori sede”, Sicilia nel mondo  offre una serie di richiami e di suggestioni anche originali: si può misurare il proprio grado di ‘sicilianità’ per esempio, compilando un test con domande di geografia, lingua e cultura (rispondendo in modo corretto a solo due quesiti su cinque si viene classificati come ‘fiacculiddru’), oppure ricevere consulenza online per un viaggio in Sicilia. Previsioni meteo isolane, l’elenco dei siciliani che hanno fatto strada nel mondo, ricette, poesie, modi di dire, scioglilingua e proverbi locali, sono solo alcune delle curiose sezioni del sito che mette in mostra anche una nutrita galleria di cartoline e immagini, tra le quali alcune foto che Enzo Campisi dedica alla propria terra.

Liguri nel mondo  e Sardinia.net  sono gli indirizzi di altre due importanti comunità migratorie del nostro paese come appunto quella ligure e quella sarda. Il primo portale rimanda a un elenco di indirizzi e riferimenti (mail e numeri di telefono di persone e associazioni culturali) in tutto il mondo, almeno in quelle nazioni dove l’emigrazione ligure si è rivolta; presenta inoltre Ligustica in orbe, il periodico ufficiale dell’Associazione che affronta argomenti quali la storia, il folklore e le tradizioni liguri. Anche Sardinia è un portale, in inglese e in italiano che, tra i tanti link, rimanda all’elenco delle comunità sarde nel mondo. In più ha tante sezioni interessanti come quella riservata alla musica locale: si possono conoscere gli autori e scaricare i file audio di launeddas e altre musiche tradizionali isolane. Per i napoletani invece è nata da poco la rivista telematica Napoli Mia (www.napolimia.net) che raccoglie ricette, proverbi, tanto colore partenopeo e un sondaggio:“Maradona, Totò, Loren, De Sica o Troisi: chi rappresenta meglio Napoli?”.

Articoli collegati:
Diritto al voto entro il 2001
L'aspetto nascosto della nostra storia
Italia-Argentina andata e ritorno
Alla sorella degli emigranti
Rossi a Manhattan
Una senese a New York
Itinerario/La Rete avvicina alla patria
Segnalazione/Hollywood Italian
Segnalazione/Premio italiani nel mondo

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo