CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa - Immagini

Caffe' Europa
Attualita'



Rembrandt e Goya a confronto




Consolato Paolo Latella


IN ITALIA, IN EUROPA





ITALIA

BERGAMO

L'altra Venezia. Il Rinascimento negli anni di Lorenzo Lotto(1510 - 1530)
Fino all'8 luglio 2001. Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea dell'Accademia Carrara e Museo Bernareggi. Orario 10-21; giovedì 10-22; chiuso lunedì.
Lorenzo Lotto, Giovanni Cariani e Palma del Vecchio, sono alcuni dei pittori presentati in questa mostra che vuole ricostruire lo stato dell’arte nei primi decenni del ‘500 nella Repubblica di Venezia.

FIRENZE

Sta per chiudere

Oggi come oggi! Mimmo Rotella

Fino al 2 giugno 2001. Centro d’Arte Spaziotempo, Piazza Peruzzi 15/r. Orario 10.00-13.00/16.00-19.30; chiuso i festivi. ++ 055 218678.
Gli ultimi lavori dell’artista calabrese, famoso per i suoi decollage degli anni ’50. Una delle figure più importanti nell’arte italiana degli ultimi decenni.

www.spaziotempo.com

Frederick Stibbert. Gentiluomo, collezionista e sognatore
Fino al 31 dicembre 2001. Museo F. Stibber, via F. Stibbert 26. Orario 10-14; venerdì, sabato e domenica 10-18; chiuso giovedì. ++ 055 486049.
Incentrata sull'originale figura di Frederick Stibbert, ripercorre la vita e lo sviluppo della sua variegata e immensa collezione di abiti, armi ed oggetti provenienti dall'Europa e dall'Oriente.

http://www.caffeeuropa.it/immagini/
123immagini-stibbert.html


GENAZZANO (RM)

Cross Roads - Incroci
Dal 31 marzo al 24 giugno 2001. Castello Colonna. Piazza San Nicola 1. Orario dal giovedì alla domenica 10-19.
il Polo Internazionale d’Arte Contemporanea apre con una selezione della collezione Tonelli: duecento opere che ripercorrono gli ultimi quarant’anni dell’arte internazionale.

http://www.caffeeuropa.it/immagini/
133immagini-forziere.html


GENOVA

Viaggio in Italia. Un corteo magico dal '500 al '900
Dal 31 marzo al 29 luglio 2000. Palazzo Ducale. Orario 9-21; chiuso lunedì. ++ 010 5574000.
Dal '500 al '900: un percorso nel tempo, , nell'arte, nella storia e nella cultura italiana. Vengono esposte più di 600 opere, tra cui capolavori di Bronzino, Raffaello, Michelangelo, Tiziano, Caravaggio, Reni, Rubens, Van Dyck, Carracci, Tintoretto, Veronese, Canova, Corot, Goya e Turner.

MANTOVA
Perino Del Vaga: tra Raffaello e Michelangelo
Dal 18 marzo al 10 giugno 2001. Fruttiere di Palazzo Te. Orario 9-18; lunedì 13-18. Biglietti: L. 12.000 intero; L. 10.000 ridotto; L.8.000 gruppi. ++ 0376 323266.
Perino Del Vaga (Firenze 1501 - Roma 1547) fu uno dei migliori allievi di Raffaello. La sua attività viene presentata attraverso 180 opere tra cui dipinti, disegni, affreschi staccati, arazzi, cristalli ed argenti.
http://www.caffeeuropa.it/immagini/
126immagini-delvaga.html


MILANO

Enrico Castellani
Fino al 14 giugno 2001. Fondazione Prada, via Fogazzaro 36. Orario 10-19; chiuso lunedì. ++ 0254670515.
Retrospettiva sulle superfici monocrome realizzate a partire dagli anni ’60, una settantina di opere provenienti da collezioni pubbliche e private.

Oro. Il mistero dei Sarmati e degli Sciti
Dal 14 marzo al 29 luglio 2001. Palazzo Reale. Orario 9-20; da giovedì a domenica 9-23.
Appartenenti al Museo dell'Ermitage di San Pietroburgo, sono esposti 200 oggetti in oro, tesoro dei popoli delle steppe siberiane, provenienti dal sito archeologico di Filippovka, nella Russia Meridionale.

Il Cenacolo di Leonardo
Santa Maria delle Grazie. Prenotazione obbligatoria, telefonare al 199199100, i gruppi potranno essere composti al massimo di venticinque persone, ingresso dodicimila Lire. Orario 9-21, sabato 9-24, domenica 9-20, chiuso lunedì.
Dopo un restauro durato ventuno anni torna a splendere "L'ultima cena" che Leonardo da Vinci dipinse tra 1495 e il 1497. Sarà possibile usufruire dei numerosi servizi aggiuntivi istituiti per l'occasione.

www.caffeeuropa.it/immagini/
40imm-cenacolo.html




NAPOLI

Sta per chiudere

Luca Giordano. 1634-1725
Fino al 3 giugno 2001. Castel Sant'Elmo e Museo di Capodimonte. Orario 10/19.30; chiuso lunedì. ++ 848 800288.
Prima mostra antologica su uno dei più illustri pittori del barocco europeo, documenta tutta la sua carriera con parecchie opere, molte delle quali inedite o restaurate per l'occasione.


PADOVA

Donatello e il suo tempo. Il bronzetto a Padova nel Quattrocento e nel Cinquecento
Fino al 29 luglio 2001. Palazzo della Ragione. Orario 9-19; chiuso lunedì. ++ 049 8205006.
Lo scultore fiorentino Donatello realizzò a Padova, tra il 1444 e il 1453, numerose ed importanti opere. All’eredità che lasciò nella città è dedicata questa mostra. Vengono presentati un centinaio di opere in bronzo provenienti da varie collezioni, musei e chiese italiane e straniere.

Mengs. La scoperta del Neoclassico
Dal 3 marzo all’11 giugno 2001. Palazzo Zabarella, via San Francesco 27.
Anton Raphael Mengs, uno dei principali artisti del '700, creatore delle basi del Neoclassicismo, ebbe un successo enorme in tutta Europa.


RIMINI

Il potere, le arti, la guerra. Lo splendore dei Malatesta.
Dal 3 marzo al 15 giugno 2001. Castel Sismondo, piazza Malatesta. Orario 9-19; chiuso lunedì. ++ 0541 29192.
Nel restaurato Castel Sismondo, residenza dei Malatesta, sono esposte armature, cimieri, barde da cavallo, armi da difesa e da torneo e ricostruzioni di strumenti di assedio, per rievocare la dinastia dei Malatesta. Inoltre manoscritti, suppellettili, arredi, maioliche, monete e medaglie illustrano l'arte a Rimini nel Quattrocento.

ROMA

Caravaggio e il Genio d Roma
Fino al 31 luglio 2001. Museo di Palazzo Venezia, via del Plebiscito 118. Orario 10-21; sabato, domenica e festivi 10-22. ++ 0632810.
La mostra è incentrata sulla figura del Caravaggio e sul periodo che va dal 1592 al 1623, quando Roma divenne laboratorio artistico del Barocco. Sono esposte opere di Caravaggio, Guercino, Rubens, Reni, Lanfranco e molti altri.

Nan Golden
Fino al 30 luglio 2001. Studio Casoli, via della Vetrina 21. ++ 0668892700. Orario 11.30-19.30. Chiuso domenica e lunedì.
Il diario di una vita, la sua. Nan Goldin è riconosciuta come una tra i maggiori fotografi contemporanei. Immagini non sempre piacevoli: una ricerca che dura da più di venti anni.

Le Tribù dell'arte
Dal 25 aprile al 24 giugno 2001. Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea, via Reggio Emilia, 54.
L'arte contemporanea, italiana ed internazionale, vista come tribù, aggregazioni spontanee, concettualmente non legate da un movimento, ma considerate come singoli comportamenti. Tra gli artisti presenti: Basquiat, Beuys, Gilbert & George, Kusama, Manzoni e Tapies.

http://www.caffeeuropa.it/immagini/
130immagini-tribu.html



Velázquez
Fino al 30 giugno 2001. Fondazione Memmo, Palazzo Ruspoli, via del Corso 418. Orario 9.30-20; sabato fino alle 21. ++ 06 6874704.
La più grande mostra mai realizzata in Italia sul pittore spagnolo del '600 Diego Velàzquez che più volte venne in Italia per studiare ed acquistare opere.

http://www.caffeeuropa.it/immagini/
128immagini-velasquez.html


http://www.palazzoruspoli.it/

D’Annunzio - L’uomo, l'eroe, il poeta
Dal 2 marzo al 1° luglio 2001. Museo del Corso, Via del Corso n. 320.
Sul D’Annunzio cultore di Roma, il federalista convinto, l’europeista lungimirante e antesignano della modernità, oltre al Vate e allo stilista inimitabile, la mostra si snoda attraverso mille documenti provenienti dal Vittoriale di Gardone, la sua residenza-monumento.

Domus Aurea
Dal 25 giugno 1999. Viale Domus Aurea, giardini di Colle Oppio. Orario 9-20.00. Ingresso L. 10.000, prenotazione obbligatoria al 0639749907 064815576
Un altro gioiello dell'archeologia torna ad essere visitabile dopo decenni di chiusura. L'enorme reggia dell'imperatore Nerone ora può mostrare le sue innovative ed azzardate soluzioni architettoniche e i suoi vasti e bellissimi affreschi.

http://www.beniculturali.it/lotto/
regioni/schede/rm_domus.html



TORINO

nuova

Infanzie. Il bambino nell’arte tra ‘800 e ‘900
Fino al 1 luglio 2001. Palazzo Cavour, via Cavour 8. Orario 10-19.30, giovedì 10-20, chiuso lunedì. ++ 011 530690.
I bambini sono stati i soggetti nelle opere di molti artisti. Attraverso una settantina di dipinti e sculture, ma anche libri e illustrazioni, vengono ripercorsi i mutamenti della rappresentazione artistica dell’infanzia.
I fragili flussi. La porcellana Meissen da musei e collezioni.
Fino al 15 luglio 2001. Museo di Arti Decorative, Fondazione Accorsi
Mostra monografica sulle Manifatture Reali della porcellana di Meissen, la cui nascita risale al 1710, e che ha segnato per più di un secolo il gusto e i costumi. Circa duecento i pezzi esposti tra cui molti inediti e porcellane di altissimo valore.

TRENTO

nuova

Boldini, Zandomeneghi e De Nittis. Mondanità e costume nella Parigi fine ‘800.
Fino al 29 luglio 2001. Museo d’arte moderna e contemporanea, via da Sanserverino 4. Orario 10-18, chiuso lunedì. ++ 0461 234860.
Parigi è stata per lungo tempo la capitale mondiale della mondanità ma anche delle novità artistiche, per questo molti artisti italiani vi soggiornarono e ne presero spunto per le loro opere.

VARESE

La collezione Panza di Biumo
Fino al 31 dicembre 2001. Villa Panza di Biumo, Biumo Inferiore, piazzale Litta. Orario dal martedì alla domenica 10-18, chiuso lunedì. ++ 0332 239669.
Parte della grande collezione d’arte contemporanea Panza di Biumo è esposta nella settecentesca casa-museo di Biumo. Si tratta di133 opere americane.

VELLETRI (RM)

sta per chiudere

La collezione Borgia
Dal 3 aprile al 3 giugno 2001. Palazzo Comunale, Piazza Cesare Ottaviano Augusto. Orario 9-14; 15-19.30; chiuso lunedì. Ingresso L. 10.000. ++ 06 692050205.
La collezione Borgia viene presentata con 407 pezzi. Allestita alla fine del Settecento, riunisce archeologia, arte sacra, idoli e divinità orientali provenienti dalle missioni cattoliche diffuse in tutto il mondo.

http://www.caffeeuropa.it/immagini/
130immagini-cardinale.html


VENEZIA

nuova

Rembrandt Maestro di/inspiring Goya
Fino al 24 novembre 2001. Ateneo San Basso, piazza San Marco. Orario 10.22.
Cento incisioni dei due grandi maestri sono messe a confronto per evidenziare l’eredità che Rembrandt ha trasmesso a Goya.

Bernardo Bellotto
Fino al 27 giugno 2001. Museo Correr
La mostra propone, per la prima volta, l’intera produzione pittorica del celebre nipote di Canaletto, dalle iniziali prove veneziane, ai soggiorni a Dresda, a Vienna e a Monaco, fino all'ultimo periodo della sua vita trascorsa a Varsavia.

Gli Etruschi
Fino al 1° luglio 2001. Palazzo Grassi, San Samuele 3231. ++ 199.139.139. Orario 9-19, esclusi il 24, 25 e 31 dicembre 2000 e il 1° gennaio 2001.
Il visitatore viene accompagnato nell’atmosfera culturale della civiltà etrusca tramite sofisticate scenografie ed una esposizione di pezzi di rara ricchezza.

www.palazzograssi.it 



homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo