CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



I problemi del maschio



Articoli collegati:
Minitinerario/Sexy siti
Una settimana in chat

Il test/Siete "normali" o sessodipendenti?
L'italiano a letto
I problemi del maschio
Antiche perversioni, nuovi perversi.
Piacere e“dimensioni”
Forsennati in Italia
La solitudine fa clic
Non tutti sanno che...


Questo articolo fa parte di un dossier a cura del sito www.e-sessuologia.it , e viene ripubblicato con l'autorizzazione degli autori.

Ben vengano iniziative come quelle del sito “e-sessuologia” perché aiutano gli uomini ad affrontare i problemi sessuali. In tempi rapidi, con domande dirette, senza vergogna. Aiutano gli uomini a comprendere come l’andrologo sia un interlocutore in grado di risolvere difficoltà ritenute, spesso erroneamente, insormontabili. Un altro punto di forza è la sinergia tra andrologia, sessuologia e sessuologia medica: un aiuto a tutto campo. Parla il professore Vincenzo Mirone, Presidente della Società Italiana di Andrologia e titolare della Cattedra di Urologia all’Università “Federico II” di Napoli.


Professore Mirone, la Società Italiana di Andrologia qualche anno fa ha istituito un numero verde telefonico rivolto agli uomini affetti da disturbi erettivi. Fu un successo, anche grazie all’anonimato. Ora arriva Internet e le domande si fanno ancora più esplicite. Il segreto è tutto nell’anonimato?

“Sicuramente aiuta, al telefono come al computer. Ma Internet ha una marcia in più ed è quella dell’immediatezza nel senso che appena una persona ha un problema ha modo di porre una domanda. Invece al numero verde, così come negli studi degli andrologi, gli uomini sono approdati dopo circa due anni dall’inizio del disturbo.

In Internet le domande sono particolarmente dirette. Parlano di fantasie e di perversioni ma anche di dimensioni del pene e di argomenti apparentemente “banali”. Durante la visita specialistica che problemi denunciano?

Le cose in questi ultimi tempi stanno cambiando. Gli uomini si rivolgono all’andrologo con minore ansia per quanto riguarda i problemi della disfunzione erettiva e questo per due ordini di fattori: innanzitutto perché nella cultura maschile è entrato anche il concetto del fallimento e cioè che una performance possa essere meno brillante senza che questo mandi in crisi tutto il sistema. E poi perché con l’avvento delle nuove molecole c’è la soluzione farmacologica: una pillola e tutto passa. Un’idea che mitiga parecchio l’ansia.

Quali sono i problemi che più preoccupano il maschio italiano?

“ nnanzitutto le dimensioni del pene. Ne sono quasi ossessionati. Soprattutto i giovani. E poi sono in aumento i “forsennati del sesso” e cioè quelli che dichiarano di dover avere diversi rapporti sessuali al giorno per soddisfare il desiderio. E infine, e si tratta soprattutto degli over 70, arrivano uomini che chiedono se possono continuare ad avere rapporti sessuali e comunque chiedono aiuto per vivere una vita sessuale piena.

Quale vantaggio si avrà dall’Osservatorio sulla sessuologia nel web?

Principalmente culturale: finalmente gli uomini potranno porre quelle domande che altrimenti non saprebbero a chi fare. Sono ancora restii ad andare dallo specialista per chiedere spiegazioni su temi che credono “banali”. C’è ancora molta ignoranza, nel senso di non conoscenza, sui temi andrologici e sessuali. E’, inoltre, un approccio positivo all’Andrologo. Osservatori come questo aiutano a radicare nella cultura maschile la figura dell’Andrologo come “medico dell’uomo”, al pari di ciò che avviene per il ginecologo e la donna. Gli uomini in questo sono ancora indietro.


Articoli collegati:
Minitinerario/Sexy siti
Una settimana in chat

Il test/Siete "normali" o sessodipendenti?
L'italiano a letto
I problemi del maschio
Antiche perversioni, nuovi perversi.
Piacere e“dimensioni”
Forsennati in Italia
La solitudine fa clic
Non tutti sanno che...

 

i e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo