CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Libri

Caffe' Europa
Attualita'




Le novità in libreria

 


Diego Ballani

Articoli collegati
Il lato oscuro della natura umana
Non è facile scrivere gialli
Il giallista come idraulico
Le novità in libreria
Itinerario/Delitti nella Rete

 

Il giallo è risorto, evviva il giallo! Ma c’è mai stata una vera e propria crisi? Di fatto il giallo, o thriller o noir, a seconda della sfumatura di mistero che vogliamo dare al termine, è sempre stato un genere molto seguito. Lo testimoniano le numerose collane, per lo più economiche, che mensilmente invadono librerie ed edicole. Tuttavia alla stregua della letteratura fantastica, della fantascienza o dell’horror, il giallo è stato spesso considerato una lettura di secondo ordine, poco impegnativa, "estiva".

Ben venga allora la rinata attenzione dei media nei confronti dei maghi della suspence nostrana, con Camilleri e Lucarelli a capitanare questa variegata compagine. Del primo è attualmente disponibile in libreria l’ultima opera ("Gli arancini di Montalbano", Mondadori) mentre dello scrittore parmense è appena uscito "Mistero in blu" (Edizioni Einaudi): non un vero e proprio romanzo, ma una raccolta di casi tratti da due trasmissioni televisive ("Mistero in blu" e "Blu notte") da lui condotte fra il 1998 e il 1999.

giallo.jpg (11329 byte)

Restando in Italia è opportuno segnalare l’uscita del nuovo romanzo di Danila Comastri Montanari "Spes, ultima dea", giallo storico edito dalla "Hobby and Works", che vede come protagonista il senatore romano Publio Aurelio. Piero Colaprico, milanese, giornalista di "Repubblica", è l’autore di "Kriminalbar" (Garzanti), libro a episodi ambientato nella metropoli lombarda. In territori più "pulp" si muove invece Andrea G. Pinketts, anch’esso milanese, che con "L’assenza dell’assenzio" (Mondadori) firma un’opera ironica e grottesca.

È fuori dubbio che il cinema e la letteratura degli ultimi anni hanno assistito ad un vero e proprio fall-out di serial killer e maniaci omicidi; da Hannibal Lecter a John Doe ,è stato un trionfo di feticisti ossessionati e pazzi millenaristi che ci hanno insegnato a diffidare del tranquillo signore della porta accanto. Tuttavia pochi sono gli autori italiani che fino ad ora si sono cimentati nell’analizzare il lato più oscuro dell’animo umano. Ci provano ora Piero Soria e Giacomo Sartori. Il primo lo fa con il romanzo "Cuore di lupo" (Mondadori), in cui il protagonista è un misterioso assassino che si diletta sparando alla folla dalle finestre. "Tritolo" di Sartori (Il Saggiatore) è invece la storia di un ex-malato di mente coinvolto nell’uccisione di coppiette.

giallo4.jpg (10016 byte)

Per quanto riguarda il thriller d’oltreoceano è appena giunto nelle librerie "Il ragno" (Edizioni Piemme), ultima fatica di Michael Connelly, in cui viene ripreso il personaggio del detective Hieronymous Bosch, impegnato questa volta in un sordido caso di prostituzione via Internet. Rob Kean è invece l’autore di "Fraternity" (Mondadori), giallo che ha per sfondo l’ambiente dei college americani. Jeffery Deaver, già noto per "Il collezionista d’ossa", nel suo ultimo "La lacrima del diavolo" (Sonzogno) mette in scena la vicenda di un esperto calligrafo ingaggiato dalla polizia per risolvere un difficile caso. Un ottimo successo di vendite sta riscuotendo Margaret Doody con il suo "Aristotele detective" (Sellerio) storia di un intrigo ambientato 2400 anni fa. Perfino Irvine Welsh, dismessi i panni di guru della generazione chimica inglese, si lancia in un tesissimo psico-thriller nel suo nuovo "Il lercio" (Guanda). Infine per gli amanti dei "classici" la Adelphi continua la ristampa dell’opera di George Simenon. Ne "Il mio amico Maigret" il celebre ispettore è alle prese con un omicidio commesso su un’isoletta del Mediterraneo e con le ingombranti attenzioni di Scotland Yard, decisa a studiare i metodi della polizia parigina.

 

Articoli collegati
Il lato oscuro della natura umana
Non è facile scrivere gialli
Il giallista come idraulico
Le novità in libreria
Itinerario/Delitti nella Rete

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio libri
 


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999
Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo