CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
313 - 19.01.07
 


Cerca nel sito
Cerca WWW
ANNO NUOVO
NUOVA EUROPA?
Si aprono dodici mesi densi di avvenimenti. Le elezioni in Francia e Turchia, il semestre tedesco e l’anniversario del Trattato di Roma. Cosa ci regalerà l'Ue nel 2007?
Da un ministro e un intellettuale, europeisti, speranze, ambizioni e realistiche previsioni.
Vorrei un'Unione di
europei, non di nazioni
Emma Bonino con
Mauro Buonocore
Quell'arte tutta nostra di saper parlare all'Altro
Zygmunt Bauman
 

 
INTERVISTA
Il coraggio di mediare
tra culture e differenze
Franco Cassano con
Mauro Buonocore
Nel dna dell’Unione c’è la capacità di comporre e disinnescare il conflitto tra civiltà. Ma c’è in Europa la volontà concreta di giocare questo ruolo?
SCRITTORI
"Non Ŕ proprio
tempo di regali"
Sandro Veronesi con
Daniele Castellani Perelli
L’amore per la narrativa americana, pari al disgusto per la pena di morte, e l’appartenenza – tra luci e ombre – all’Europa: lo scrittore italiano si racconta.
Durante la guerra in Iraq alcuni la chiamavano “Jihad Tv” o “Terrorist News Network”. Oggi il canale satellitare del Qatar, primo tentativo di tv panaraba, lancia la sua versione in lingua inglese
Al Jazeera
incontra il mondo
 
 
     
STORIE
Il soft power
europeo funziona
Daniele Castellani Perelli
Indonesia. Nella provincia di Aceh, afflitta da guerra civile e tsunami, la diplomazia Ue ha concluso brillantemente la sua missione.
Cronaca di successo.
 
SEMESTRE TEDESCO
Governare le crisi,
convincere gli scettici
Daniele Castellani Perelli
Vincere le resistenze degli eurotiepidi, gestire i rapporti con Medio Oriente, Afghanistan, Kosovo, Turchia, Russia.
Tutte le spine nel fianco della Merkel.
DELITTI
C'era una volta il mito
della buona provincia

David Bidussa
Violenze efferate consumate lontano dalle metropoli, nella quiete apparente di piccoli centri.
Dai fatti di Erba fino a Pietro Maso ed Erika e Omar.
     
GIULIANO AMATO
Fiction tv e integrazione: impariamo dal cinema Usa
Intervista di
Elisabetta Ambrosi
Il Ministro: “Sì al rispetto per la diversità, ma dico no alla political correctness che acutizza i sentimenti di disuguaglianze e genera complessi”.
TELEVISIONE
Se vogliamo essere veri mettiamo in mostra
conflitti e discriminazioni
Laura Toscano con
Elisabetta Ambrosi
Buonismo e lieto fine segnano gli sceneggiati di casa nostra. “Ma così – dice la sceneggiatrice – rappresentiamo il mondo che vorremmo, non la realtà”.
LETTURE
Le passioni
dell'algida Curie
Francesco Roat
La scienziata e la sfortunata Blanche, paziente di Charcot poi distrutta dalle radiazioni: figure straordinarie in un romanzo al confine tra salute e follia.
     
 
© CAFFE' EUROPA 2007