CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
273 - 12.03.05
 


Cerca nel sito
Cerca WWW
SPONDE
ATLANTICHE
La visita all’Unione europea apre il corso diplomatico della nuova presidenza Bush. Strappi da ricucire, programmi da mettere sul tavolo e gli occhi sempre attenti al Medio Oriente.
Usa e Ue sono veramente più vicini?
La Casa Bianca che ha
scordato il New Deal
Rita di Leo
“Ma non parliamo
di Occidenti divisi”

Filippo Andreatta con
Daniele Castellani Perelli


- Newsletter
- Rassegna italiana
BUSH
DUE
Il Medio Oriente
tra Usa e Ue
Mario Del Pero con
Mauro Buonocore
Fattori nuovi nelle relazioni atlantiche. Dall'Iraq nascono nuovi rapporti tra America e Unione europea e l'Iran ne sarÓ la cartina di tornasole.
INCONTRI
AL VERTICE
Usa-Francia,
pace è fatta?
Luca Sebastiani
La cena a Bruxelles: cortesie, complimenti e pacche sulle spalle.
Ma tra Bush e Chirac differenze profonde rimangono sulla politica internazionale.
VISIONI
All'America,
con amore
Wim Wenders con
Paola Casella

Ground Zero, il sogno americano, un grande regista della Vecchia Europa, uno sguardo oltreoceano e un omaggio agli Usa.
Dal nostro archivio.

 
     
MERCATO E
SOCIETA’/1
Vizi e virtù dell’individualismo
made in Usa
Sergio Fabbrini
Una democrazia per ricchi? Anche se lontana dal welfare europeo, non si può dire che nella realtà americana sopravvivono solo i più forti.
MERCATO E
SOCIETA’/2
Liberalismo sì,
ma con l’anima
Massimiliano Panarari
Röpke, una lezione sul capitalismo, uno sguardo umanista contro il dominio dell’economia sull’esistenza.
Parole che hanno il respiro dei “classici”.
 
ARCHIVIO
Ai confini
dell’Europa
Quanto è grande l’Ue? Il discorso sempre aperto dell’allargamento guarda a nuove realtà e lontani territori.
E la geografia non mette frontiere.
 
 
     
MEDIO
ORIENTE
Pratiche artistiche
a Beirut
Riccardo Venturi
Sette volte distrutta, sette volte ricostruita, la memoria della città libanese nelle installazioni di un misterioso collettivo che ha nome Atlas Group.
TEATRO
Tra palcoscenico
e desktop
Chiara Rizzo
C’è chi aspetta Godot in una chat, e chi realizza spettacoli con avatar, simulazioni digitali e storie interattive.
Il sipario si apre sul web.
TV CATTIVA
MAESTRA
Me lo compri, mamma?
Martina Toti

Bambini sempre più sfruttati e utilizzati come stereotipi nella pubblicità televisiva. Una ricerca lancia l’allarme, sull’eco di Karl Popper.

     
© CAFFE' EUROPA 2005