CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Parlano loro



Serena Vinattieri



Articoli collegati:
Atipici, autonomi, (in)formati
La fabbrica dell'infelicità?
Parlano loro
Chi lavora col Web non fa l'amore?
Segnalazione/Webonomics
Segnalazione/Encyclopedia of the New Economy


Rudwan, 33 anni, project manager: "Internet è una grande invenzione! Da un punto di vista professionale, la new economy ha gettato nella Rete individui e aziende che vogliono affacciarsi in un mondo globale in tempi brevi e a costi bassi. Con l’avvento di Internet, le aziende di ogni parte del mondo possono presentare la loro attività e cercare nuovi clienti con i vantaggi che ho appena elencato. La Rete, però, si è ormai allargata a dismisura e le aziende hanno bisogno continuamente di nuovi sistemi per essere visibili, altrimenti non saranno altro che una goccia nell’oceano.

itw1.jpg (13372 byte)


Il caso italiano è emblematico. Se da un lato aumentano i numeri degli utenti che si collegano a Internet, dall’altro la convinzione comune che sia sufficiente creare un sito per farsi pubblicità è oramai superata. L’essere presenti in Internet è soltanto il primo passo e deve essere compiuto da professionisti e/o strutture che all’interno di una società si occupano di marketing e dunque di trovare le migliori soluzioni per essere presenti nell’oceano della Rete".

Luca, 32 anni, produttore video multimediali online: "Io sono un fautore della new economy, perché attraverso Internet ogni individuo può esprimere la sua opinione, può descrivere il mondo come lo vede e, poi, sarà il pubblico a decidere il destino di quel mondo. In questa libertà che ci viene offerta, vige comunque una regola: maggiore è l’organizzazione, maggiore sarà la visibilità.

Un esempio è quello di chi con pochi mezzi si mette in Rete e si confronta con i giganti della comunicazione. Anche se la qualità del suo prodotto fosse equivalente, questo individuo sarebbe capace di avere tanti contatti quanti quelli di un media avvantaggiato dalla pubblicità? La risposta sembra ovvia, ma sarà ancora in discussione al prossimo Convegno sulla New Economy, il 4 e 5 Giugno a Firenze".

Andrea, 31 anni, grafico: "Il mio lavoro ha il pregio di essere flessibile. Mi dà la possibilità di non fermarmi alla prima idea o al primo errore, senza per questo vedere sfumare ore di fatica perché posso correggere il mio operato in ogni momento. Inoltre, nessun altro mezzo di comunicazione come Internet permette di interagire con il proprio cliente.

itw2.jpg (17296 byte)


In un unico strumento di lavoro raccolgo immagini, testo e musica e posso creare e modificare di continuo qualcosa di specifico per ogni richiesta che ricevo. Purtroppo però, tutto questo ha un prezzo da pagare: quasi ogni giorno mi ritrovo di fronte a uno schermo per otto ore e sento la mancanza del contatto diretto con gli altri".

Marco, 34 anni, responsabile relazioni esterne per il gruppo Dada: "All’interno del gruppo, gestisco ogni tipo di comunicazione con i nostri relatori esterni, dai clienti ai media. Mi occupo di cosa dire e come dirlo. Dall’ottobre scorso mi sono trasferito da Milano nella società fiorentina e sono contento della mia scelta.

L’ambiente di lavoro è giovanile e, nei limiti del possibile, informale. Siamo un team che collabora in maniera dinamica e senza alcun proforma. Inoltre Internet è un mondo nuovo in continua evoluzione e noi siamo gli "scienziati" pronti ogni giorno a sperimentare nuove cose.

Dada è l’unico portale quotato in borsa, uno tra i primi quattro d’Italia e questo mi permette, anche se con molti sacrifici, di seguire il mutamento della tecnologia e soprattutto della comunicazione".

Articoli collegati:
Atipici, autonomi, (in)formati
La fabbrica dell'infelicità?
Parlano loro
Chi lavora col Web non fa l'amore?
Segnalazione/Webonomics
Segnalazione/Encyclopedia of the New Economy

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo