CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Itinerario/Cult in Rete



Ludovica Valori




Articoli collegati:
Bava, Fulci e l'horror all'italiana
Hammer: la fucina dei mostri
Ombre e suspence

Itinerario/Cult in Rete


Riccardo Freda e la risposta nostrana al nascente “Hammer Style”
La nascita (per una scommessa) del primo horror made in Italy, "I Vampiri" (ital)

Riccardo Freda e il cinema (ital)
Da “Horror.it”, un excursus sulla carriera di Freda; dove si parla anche del frequente uso di pseudonimi anglofoni da parte dei registi italiani negli anni dell'immediato dopoguerra...

Direttore della fotografia nel film “i Vampiri” era un certo Mario Bava (accreditato a volte come John Foam...), che esordi’ come regista tre anni piu’ tardi
Bio e filmografia da IMDB (ingl)

Tre fantastici superregisti (ital)
Lo speciale della rivista online di fantascienza “Delos” su Bava, Freda e Antonio Margheriti (noto anche come Anthony Dawson)

Lucio Fulci, sempre da IMDB (ingl)
La vita intensa (abbandono' gli studi da medico per il giornalismo, approdando infine al cinema), la morte “misteriosa” e la lunga lista delle opere del regista romano
(La traduzione in italiano della biografia di IMDB si trova all'indirizzo http://utenti.lycos.it/Laclinica/registi/
fulci/bio_fulci.htm
 
)

Ancora su Fulci, un interessante approfondimento (ital)

Dario Argento, nessun compromesso (ital)
Una panoramica su etica ed estetica dell'autore di “Profondo Rosso” e di molti altri film-culto

La donna nel cinema di Dario Argento (ital)
Da “horrortv.it”, un interessante saggio sulla lunga galleria di donne che Argento ritrae nei suoi film

Non ho sonno (ital)
Sito ufficiale dell'ultimo film di Argento (2001).

Da “Dottor Freudstein Horror page” (ital)
Sito assai vasto, che fa da riferimento per il giallo-horror italiano: si inizia con un dovuto omaggio alla “santissima trinita'” (per l'appunto Fulci, Bava e Dario Argento) per poi addentrarsi nei meandri del terrore di celluloide, con le classifiche dei migliori e dei peggiori film horror, le battute piu' idiote e le recensioni di ben trecentocinquanta film.

Gli speciali di Horror-cult (ital)
Interessanti i dossier sulle “forme dell'orrore” e le curiosita' sui protagonisti dell'horror italiano e non solo. Ci sono anche le biografie dei registi piu' famosi.

Barbara Steele photo gallery (ingl)
Attrice inglese divenuta star dell'horror made in Italy anni 60, per Tim Burton la Steele e' “una di quelle attrici che non si dimenticano, una dea dell'orrore, un' attrice senza tempo, che sembra possedere uno spirito antico reincarnato milioni di volte in sembianze sempre diverse”.
Qui la vediamo in una serie di foto tratte dai film piu' celebri, come “La Maschera del Demonio” di Mario Bava.

H come Horror… e come Hammer

Il sito ufficiale della Hammer Films (ingl)
In continuo sviluppo, il sito offre ai cultori del genere una vasta panoramica sulla storia e le produzioni cinematografiche e televisive dello studio - naturalmente, con un occhio di riguardo al merchandising e al rilancio delle attivita' per il nuovo millennio (il 2000 ha visto difatti l'arrivo di un nuovo management e la fondazione della “Hammer Entertainment Ltd”).
E' dunque in arrivo una nuova era Hammer?

Hammer Amarcord (ital)
Esordio, gloria e declino della Hammer films. Interessante l’analisi comparata dei Dracula e dei Frankenstein prodotti dalla Hammer e dalla “rivale” major statunitense Universal. Stili e visioni assai differenti tra loro, che fanno riconoscere negli studios inglesi un modello ideale di creativita’ e produttivita’ a budget ridottissimi.

The Ring That Dripped Blood (in ingl)
Letteralmente “L’anello che grondava sangue” (idea, questa, che anche sotto forma di animazione e’ molto frequente nella veste grafica di questi siti): un titolo che e' tutto un programma per il Webring dedicato alla Hammer. Attualmente raccoglie ben 32 siti. C'e' anche una lista di discussione e l’immancabile “Fans top ten”.
Ben visibili, ovviamente, le informazioni sulla disponibilita' dei film in DVD e Video.

Bernard Quatermass, chi era costui? (in ingl)
Sito amatoriale che ricostruisce episodi e personaggi dei primi film horror prodotti dagli studios britannici dal 1955.

Hammer poster gallery (ingl)
Dalla “Maledizione del lupo mannaro” alla “Mummia” passando per “Il fantasma dell'opera”, qui troviamo i manifesti di molti film nelle edizioni dei vari paesi.

Christopher Lee (ingl)
Una delle numerose pagine amatoriali dedicate al Dracula della Hammer (... a proposito, il vero nome di Lee e' Carandini)

Da "Fantahorror.com", intervista a Christopher Lee (ital)
La Hammer, Terence Fisher e Bava nei ricordi di Lee

E Lee e' presente anche nel recente film di Tim Burton “Il mistero di Sleepy Hollow”, un omaggio alla Hammer, come evidenzia questa recensione di "Film/Letteratura" (in italiano)

Peter Cushing (ital)
Notizie su un altro attore-simbolo, interprete di Frankenstein e di altri inquietanti personaggi dal 1957

Barbara Shelley (ital)
Interessante biofilmografia di un'altra celebre attrice degli Hammer studios che fu la protagonista di “Dracula, prince of Darkness”, ma interpreto’ anche molti film italiani, tra cui “Toto’, Peppino e i fuorilegge”.
Un altro suo fan sfegatato le dedica un sito ricco di immagini e notizie (ingl)


Articoli collegati:
Bava, Fulci e l'horror all'italiana
Hammer: la fucina dei mostri
Ombre e suspence

Itinerario/Cult in Rete

 


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo