CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa - Immagini

Caffe' Europa
Attualita'



Il Futurismo russo ad Aosta



Consolato Paolo Latella

IN ITALIA, IN EUROPA




AOSTA

nuova

Futurismo russo
Fino al 7 aprile 2002. Museo archeologico regionale, piazza Roncas 1. Orario: 9-19. ++ 0165.275902.
Ampia retrospettiva su una delle esperienze artistiche più importanti del ‘900. Sono esposte 200 opere provenienti dai principali musei russi tra cui: Kazimir Malevic, Ol’ga Rozanova, Mikhail Larionov, Pavel Filonov, Ljubov’ Popova.
www.regione.vda.it 

BERGAMO

La collezione Rau. Sei secoli di grande pittura europea
Fino al 2 maggio 2002. Accademia Carrara. Orario 10.00-21.00, chiuso lunedì. ++ 035 - 218041.
Una piccola parte dello straordinario patrimonio che Gustav Rau ha lasciato in eredità all'Unicef, 110 opere di: Beato Angelico, Canaletto, Guido Reni, El Greco, Tiepolo, Pissarro, Manet, Munch, Toulouse-Lautrerc, Morandi:
http://www.accademiacarrara.bergamo.it/ 

BIELLA

nuova

I segreti di un collezionista. Le straordinarie raccolte di Cassiano Dal Pozzo
Fino al 16 marzo 2002. Museo del territorio, via Quintino Sella. Orario: 10-19, lunedì 15-19. ++015.2529345.
Nel nuovo museo del territorio viene esposta una straordinaria collezione d’arte composta da oltre 200 capolavori, fra cui tele di Poussin, Vouet, van Dyck e disegni di Antonio da Sangallo e Giovanni da Udine.

www.comune.biella.it 

BOLOGNA

New American Pop.
Fino al 28 febbraio 2002. Mondo Bizzarro Gallery, via Alessadrini 7. Orario:martedì - sabato 9.30 -12.30 15.30 - 19.30. ++ 051 243438.
Vengono presentati alcuni tra i più interessanti artisti della nuova figurazione pop californiana: Mark Ryden, Shag, Coop, Anthony Ausgang e Stacy Lande, che hanno ricevuto in patria una grande attenzione già da tempo.

La Natura della natura morta. Da Manet ai nostri giorni
Fino al 24 febbraio 2002. Galleria d'Arte Moderna, Piazza Costituzione, 3. Ingresso lire 12.000, ridotto lire 8.000.
L’esposizione vuole seguire lo sviluppo tematico di questo genere attraverso oltre 140 opere realizzate negli ultimi due secoli.

BOLZANO

Il segno della ragione - rassegna di opere di un protagonista della comunicazione visiva italiana
fino al 24 febbraio 2002. Museion - Accademia di Design. Orari: martedì-domenica 10.00 - 18.00, giovedì
10.00 - 20.00; chiuso lunedì e festivi.
Viene proposta una antologica dedicata ad Albe Steiner, una delle figure centrali della storia della grafica europea. La mostra raccoglie i lavori realizzati da Steiner per l'industria, l'editoria e la stampa presentando anche una parte meno conosciuta ma fondamentale della sua opera: gli elaborati di ricerca, sia fotografica sia pittorica.

CREMONA

Capolavori della Suida-Manning Collection
Fino al 28 aprile 2002. Museo Ala Ponzone, via Ugolani Dati 4. Orario: 9/19, 10/19domenica e festivi. Chiuso lunedì. ++ 0372 461026 - 458302Anteprima di 60 capolavori della Suida-Manning Collection, una delle più importanti raccolte di arte italiana in America costituita da Wilhelm Suida (1877-1959), acquisita nel 1998 dal Blanton Museum of Art nel Texas.

FIRENZE

nuova

Arte in Toscana 1945-1967
Fino al 5 maggio 2002. Palazzo Strozzi, piazza Strozzi. Orario: 10 - 19. ++ 055-2776406.
Un viaggio nell’arte toscana del dopoguerra, da Soffici a Bussotti, ricca di spunti e novità.

GENOVA

Kandinsky - Vrubel- Jawlensky e gli artisti russi a Genova e nelle riviere. Passaggio in Liguria
Fino al 17 febbraio 2002. Palazzo Ducale Piazza Matteotti, 9.++ 010-557400.0
La mostra è dedicata alla pittura russa fra ‘800 e primi anni del ‘900 e, in particolare, alla loro presenza in Liguria.

Gio Ponti-Maestro del Déco
Fino al 31 marzo 2002, Fondazione Biblioteca di via Senato 14. Orari 10-18, chiuso lunedì.++ 02/76215317-324, fax 02/782387
Architetto, scultore, ceramista, disegnatore, una straordinaria carriera di un maestro del XX secolo a chi si rende onore con questa antologica.

Il Cenacolo di Leonardo
Santa Maria delle Grazie. Prenotazione obbligatoria, telefonare al 199199100, i gruppi potranno essere composti al massimo di venticinque persone, ingresso dodicimila Lire. Orario 9-21, sabato 9-24, domenica 9-20, chiuso lunedì.
Dopo un restauro durato ventuno anni torna a splendere "L'ultima cena" che Leonardo da Vinci dipinse tra 1495 e il 1497. Sarà possibile usufruire dei numerosi servizi aggiuntivi istituiti per l'occasione.

www.caffeeuropa.it/immagini/40imm-cenacolo.html 

MIRADOLA (MO)

Pulcritudo Amor Voluptas Pico Mirandola alla corte del Magnifico
Fino al 17 febbraio 2002. Centro Culturale Polivalente, Via F. Montanari, 5. Orario: 10 alle 19, chiuso lunedì. ++ 053 59683/ 529711.
Sono presentate una cinquantina di opere d’arte e oggetti di uso comune della fine del Quattrocento, il periodo che Pico della Mirandola ha trascorso presso la corte Medicea a Firenze, motore e centro di cultura del Rinascimento.

PADOVA

Il Liberty in Italia
Fino al 3 marzo 2002. Palazzo Zabarella, Via S. Francesco n. 27. ++ 049/8756063 Orario09,30-, chiuso lunedì.
Circa 350 oggetti testimonianze lo stile imperante, a cavallo tra l’Otto e il Novecento, in Italia.

www.palazzozabarella.it 

PALERMO

Wunderkammer siciliana - alle origini del museo perduto
Fino al 31 marzo 2002. Palazzo Abatellis, via Alloro 4. Orario 9-14.00; martedì e giovedì 9-14 e 15-20; domenica e festivi dalle 9.00-13.30. ++ 091 6230000.
La "stanza delle meraviglie" della nobiltà siciliana, con pezzi di altissimo artigianato: avori, coralli, oggetti preziosi ed esotici, curiosità scientifiche. Con questa esposizione vengono ricostruiti un momento del collezionismo siciliano e il tesoro del perduto museo di San Martino ammirato da Goethe.

ROMA

Roma 1948 - 1949 Arte, cronaca e cultura dal Neorealismo alla Dolce Vita
Dal 30 gennaio al 27 maggio 2002.Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale 194. Orario10-21, chiuso martedì. ++ 0648941230.
Gli anni dell’immediato dopoguerra nella Capitale, tra il 1948 e il 1959, è il tema della mostra. Dipinti, sculture, documentazione fotografica, video, abiti e costumi teatrali per un decennio: dal Neorealismo alla Dolce Vita.
www.palaexpo.com 

Alfred Stieglitz...e i fotografi di Camera Work
Fino al 8 aprile 2002. Palazzo delle Esposizioni, via nazionale 194. ++ 06 48941230. Orario 9-21, chiuso il martedì.
Il fotografo americano Alfred Stieglitz e alla rivista da lui fondata, Camera Work, rappresentano il meglio della fotografia americana dell’inizio del ‘900. Sono esposte 122 fotografie, provenienti dalla Royal Photographic Society di Bath.

www.palaexpo.com

Jean-Michel Basquiat
Dal 20 gennaio al 7 aprile 2002. Chiostro del Bramante.Orario: 10.00 -19.00; venerdì dalle 10.00-24.00, lunedì chiuso. ++ 06-68809098
Jean-Michel Basquiat è diventato una della figure più importante nel mondo artistico degli anni ‘80 di New York, grazie anche all’amicizia con Andy Warhol.

http://www.chiostrodelbramante.it/ 

Mario Schifano tutto
Fino al 31 marzo 2002. Spazi Espositivi ex Fabbrica Peroni, Via Reggio Emilia 54 .++ 06.67107900.
Il percorso espositivo della mostra, a cura di Monica Schifano e Barbara Tosi, prevede alcuni ambienti, frutto di una compresenza incrociata di opere, proiezioni di filmati e tecnologie interattive, accompagnate da un sottofondo di musiche, voci e rumori, provenienti dall'archivio privato dell'artista per una fruizione sensoriale più completa e suggestiva.

http://www.caffeeuropa.it/immagini/
158immagini-tutto.html
 

La Campagna Romana da Hackert a Balla
fino al 24 febbraio 2002. Museo del Corso, via del Corso. Orario 10-20, chiuso lunedì. ++ 06 6786209.
Frotte d’artisti, italiani e stranieri, hanno tratto ispirazione, per secoli, nella campagna attorno a Roma. La rassegna presenta 132 opere, quasi tutti dipinti.

Katharina Sieverding
Fino al 25 febbraio-2002. Casa di Goethe. Via del Corso 18. Orario 10-18, chiuso martedì. ++ 063265412.
Katharina Sieverding (1944 a Praga): una delle personalità più stimolanti della scena artistica contemporanea. L’artista dedica il suo lavoro alle problematiche fondamentali della nostra epoca come la "tecnologizzazione".

Domus Aurea
Dal 25 giugno 1999. Viale Domus Aurea, giardini di Colle Oppio. Orario 9-20.00. Ingresso L. 10.000, prenotazione obbligatoria al 0639749907 064815576.
Un altro gioiello dell'archeologia torna ad essere visitabile dopo decenni di chiusura. L'enorme reggia dell'imperatore Nerone ora può mostrare le sue innovative ed azzardate soluzioni architettoniche e i suoi vasti e bellissimi affreschi.

http://www.beniculturali.it/lotto/regioni/
schede/rm_domus.html
 

TORINO

Astratta. Dalla Collezione Calderara
Fino al 30 marzo 2002. Palazzo Cavour, via Cavour, 8. Orario 10-19.30, giovedì 10-22, chiuso lunedì. ++ 011/530690
Una selezione di 150 opere provenienti dalla collezione dell'artista lombardo Antonio Calderara, la mostra vuole essere una testimonianza dei rapporti di stima, amicizia e affinità artistica avuti da Calderara con alcuni dei protagonisti dell'arte contemporanea.

VENEZIA

Carte di Riso
Fino al 14 febbraio 2002. Museo Correr Ala napoleonica, piazza San Marco. Orario 9-17. Chiuso il 25 dicembre e il 1° gennaio.
Viaggio per mare attraverso libri di cronache, carte nautiche, atlanti e i diversi strumenti di navigazione, creati tra il XV e il XVIII secolo; sopratutto a Venezia. Una cinquantina di opere suddivise in cinque sezioni.

http://www.caffeeuropa.it/immagini/
156immagini-cartediriso.html
 

homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo