CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Carte di riso



Riceeviamo e pubblichiamo:

Antiche mappe e carte geografiche, ma anche album e ventagli, dipinti, volumi di illustrazioni di popoli, vedute e panorami, disegni di edifici sacri, schemi di postazioni militari, persino un piatto di porcellana bianco e blu su cui è rappresentato il Giappone, con le isole e i paesi adiacenti. E' un affascinante viaggio verso le civiltà d'Oriente quello che si compie con la mostra Carte di riso, allestita dalla Società Geografica Italiana alla Biblioteca nazionale Marciana di Venezia, nelle sale monumentali della Libreria Sansoviniana.

Rare rappresentazioni geografiche della Cina e del Giappone, prodotte fra il XVII e il XIX secolo, sono state restaurate dai tecnici esperti del Museo d'Arte Orientale di Roma e vengono esposte al pubblico per la prima volta in questa occasione. Sono cinquantatré opere, una minima parte della ricchissima collezione orientale della Società Geografica, inedita in Italia e all'estero, che ammonta a circa 2000 pezzi donati fra la fine dell'Ottocento e gli anni Venti da alcuni viaggiatori italiani in Cina e Giappone.

Oggetti e documenti, in grandissima parte manoscritti, e quindi unici, sono stati selezionati per rarità, rilevanza scientifico-culturale e qualità estetica, in modo da soddisfare lo studioso, che potrà scoprire varietà di tecniche e di stili, e il semplice curioso, che potrà leggere la raffinatissima rappresentazione di un itinerario orientale su carta (di riso e non), seta, legno e porcellana come un'opera d'arte. Ci sono bellissime pitture di paesaggio che raffigurano scene di vita quotidiana delle popolazioni del nord-ovest della Cina, c'è una singolare carta della Penisola Arabica che rappresenta i monumenti delle città della Mecca e di Medina con lo stile architettonico cinese, ci sono interessanti album etnografici sugli usi e costumi delle minoranze cinesi, e calchi da incisioni su pietra: una tecnica utilizzata in Cina fin dall'antichità per riprodurre fedelmente testi calligrafici, carte geografiche e dipinti.

La mostra, realizzata con la collaborazione del Comune di Venezia - Civici Musei Veneziani e del ministero per i Beni e le Attività Culturali, sarà aperta dal 16 novembre al 14 febbraio tutti i giorni dalle 9 alle 17 (chiuso il 25 dicembre e il 1° gennaio). Con il biglietto, che costa 18.000 lire, si può accedere al circuito integrato dei musei di piazza San Marco, che comprende anche il Palazzo Ducale, il Museo Correr e il Museo Archeologico Nazionale. L'ingresso e la biglietteria si trovano al Museo Correr (Ala napoleonica, piazza San Marco). Il catalogo costa 35.000 lire.

Carte di riso
Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana
Libreria Sansoviniana
16 novembre 2001-14 febbraio 2002
Per informazioni: tel. 041 5208788

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo