CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualità

Caffe' Europa
Attualita'



I lettori scrivono

 

Da: marco capriata <marcocapriata@libero.it
A: <caffeeuropa@caffeeuropa.it
Data: Giovedì, 24 maggio 2001 5:42
Oggetto: La stanza del figlio
http://www.caffeeuropa.it/cinema/
128cinema-stanza.html
 
http://www.caffeeuropa.it/cinema/
130cinema-alemanno.html
 



Non concordo sul fatto che nel film si avverta un senso di distacco o indifferenza da parte del regista. Per chi conosce ed ama Moretti, si sente partecipe di quel lutto, perché vede in quella famiglia la propria e avverte quel dolore come condivisibile.

Il regista non ha bisogno di esaltare il dolore ed il pianto più sfrenati ed è coraggioso nel raccontarlo senza patetismi e stucchevolezze. E' vero che un film come quello di Almodovar e Film Blu ci hanno già avvicinato a quel tema, ma qui è diverso. Moretti pur avvolgendo la vicenda in un'atemporalità storica, propone un'idea di tempo "possibile", in cui i ricordi, i pensieri sono fatti di tanti periodi ipotetici, in cui insediare il proprio dolore, il proprio senso di colpa, che non vedrei come solo e personale del regista, ma estensibile a chiunque.

La divisione della famiglia inoltre non è vista attraverso scene di litigi esasperati o urlati, ma è espresso con piccoli accenni e particolari, che evidenziano un senso di distacco progressivo, che solo attraverso il viaggio psicanalitico verso la terra di confine, potrà forse trovare una sua consapevolezza ed una comprensione. Ciò non vuol dire che la famiglia tornerà ad essere felice come quella delle pubblicità, ma sarà forse in grado di comprendere i tempi e i modi del dolore di ciascun componente.

Mi scuso per la prolissità, ma intendevo esprimere la mia opinione sul film e spero di poter avere una risposta ed un confronto su questo tema. Grazie.



Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'

 


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier |Reset Online |Libri |Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media |Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo