CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Rassegna Estera

Caffe' Europa
Rassegna Internazionale




Aids in Africa: prime speranze



Raffaele Oriani

Die Zeit, 23 maggio 2001


Questa settimana la Zeit dedica grande attenzione alla lotta all’Aids che sta cominciando a muovere i primi passi nel continente africano. Dopo le decine di milioni di morti, i milioni di orfani disperati e gli anni persi a negare l’evidenza, 59 capi di stato africani hanno recentemente dichiarato in un vertice in Nigeria che l’Aids e’ una delle assolute calamita’ del continente e che la lotta contro la sindrome da immunodeficienza e’ una delle priorita’ politiche dell’area. Secondo il settimanale di Amburgo questa tardiva presa di coscienza arriva in un momento particolarmente favorevole e potrebbe aiutare a cambiare il clima politico e le chance di contrasto dell’epidemia nel continente africano. C’e’ infatti un altro elemento altrettanto, se non piu’ importante ancora che apre dopo tanti anni un filo di speranza in questa corsa contro il virus e contro il tempo: in una storica causa giudiziaria al tribunale di Pretoria il governo sudafricano ha strappato alle cinque maggiori multinazionali farmaceutiche del mondo l’impegno a produrre medicinali per il Terzo mondo a prezzi di trenta volte inferiori a quelli praticati nei mercati occidentali. Certo, restano problemi enormi, primo fra tutti il fatto che la stragrande maggioranza degli africani non dispone nemmeno dei 300 o 400 dollari necessari a pagarsi le cure a prezzi stracciati messe a disposizione da questa sentenza; ma per la prima volta il problema assume proporzioni a portata di un efficiente, impegnativo, mirato intervento internazionale. A queste condizioni infatti si calcola che la cura dell’Aids e delle sindromi collaterali nei paesi del Terzo mondo dovrebbe comportare una spesa oscillante tra i sette e i dieci miliardi di dollari all’anno: molto, certo, ma una cifra che l’Occidente dovra’ essere in grado di raccogliere. Per aiutare i popoli sottosviluppati e per preservare se stesso dagli effetti di questa terribile epidemia.


homeindice sezionearchivio

Copyright © Caffe' Europa 1999

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo