CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa - Immagini

Caffe' Europa
Attualita'



Firenze tra Ganimede e Staino



Consolato Paolo Latella

IN ITALIA, IN EUROPA




BOLOGNA

Il Cinquecento a Bologna. Disegni dal Louvre e dipinti a confronto
Dal 18 maggio al 18 agosto 2002. Sala delle Belle Arti presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna. Orario 9-19; lunedì chiuso. ++ 051/4210809.
Bologna celebra un secolo d'arte della città, il Cinquecento, con una mostra che ha il merito di far conoscere al pubblico italiano un nucleo rilevante di disegni appartenenti. Delle 103 opere in catalogo, 58 sono i disegni provenienti dalle prestigiose collezioni grafiche del Louvre, più della metà mai visti in Italia.

MILANO

New York Renaissance. Dal Whitney Museum of American Art
Fino a 15 settembre 2002. Palazzo Reale. Orario: 9.30-20, giovedì, venerdì e sabato 9.30-23, chiuso lunedì. ++ 02 54916.
Novantatré opere, tutte provenienti dal Whitney Museum of American Art di New York e per la maggior parte mai esposte in Italia, raccontano l'evoluzione dell'arte americana a partire dal secondo dopoguerra, alle nuove esperienze artistiche degli ultimi anni.

Il Neoclassicismo in Italia da Tiepolo a Canova
Fino al 28 luglio 2002. Palazzo Reale, piazza Duomo 12. Orario: 9.30-19.30, giovedì 9.30-23.00, chiuso lunedì. ++ 02392261.
L'idea di questa mostra nasce dal restauro di Palazzo Reale. L’esposizione vuole offrire una panoramica completa dei fenomeni artistici caratterizzarono le corti italiane nell’età delle riforme. Sono presenti capolavori pittorici e scultorei, ma anche disegni e realizzazioni di arti decorative.

FIRENZE

Il mito di Ganimede prima e dopo Michelangelo
Casa Buonarroti, via Ghibellina 70. Orario: 9.30-16.00, chiuso il martedì. ++. 055 241752.
Il mito del bellissimo figlio di Troo, rapito da Zeus in forma di aquila per farne il coppiere degli immortali, conosce nel corso dei secoli una fortuna oscillante, tanto letteraria quanto iconografica, fino alla straordinaria invenzione di Michelangelo.

www.casabuonarroti.it

Sergio Staino
Limonaia di Villa Strozzi, via Pisana 77. Orario: tutti i giorni fino alle 24.00. Ingresso libero. ++ 055.2767135.
Saranno esposte le tavole e i disegni originali pubblicati sull'Unità negli ultimi due anni, nella rubrica domenicale “Le domeniche del Cavaliere” dove l'oggetto della satira di Staino è ovviamente Berlusconi e la sua corte.

I volti del potere. La ritrattistica di corte nella Firenze Granducale
Fino al 28 luglio 2002. Reali poste, Galleria degli Uffizi. Orario: 10-18, chiuso lunedì.
La passione dei Medici per il genere del ritratto viene presentata nella mostra con una chiave di lettura che affascinerà gli storici e gli amanti di storia del costume: i quadri sono un pretesto per spaziare tra acconciature, armi e gioielli.

MONTEFALCO (PG)

Benozzo Gozzoli (1420 - 1497). Allievo a Roma, maestro in Umbria.
Fino al 31 agosto 2002. Museo Civico di Montefalco, Via Ringhiera Umbra 6. Orario: 10-13, 14:30-19:30 Venerdì 10/13_14:30/22.
Incentrata sull’attività giovanile del pittore, presenterà riuniti per la prima volta, preziosi dipinti su tavola, disegni e manoscritti miniati concessi in prestito per l’occasione da alcune delle più prestigiose istituzioni museali del mondo.

PADOVA

No fiction art
Dal 25 maggio al 20 luglio 2002. galleria Estro, via S. Prosdocimo 30. Orario: 16-19.30, chiuso domenica e lunedì. ++ 0498725487.
Franco Vaccari provoca il mondo dell'arte contemporanea con 5 grandi dittici fotografici che associano ai momenti più drammatici dell'11 settembre pagine pubblicitarie e copertine di prestigiose riviste d'arte. Pone così sotto accusa il sistema dell'arte contemporanea, per un'arte sempre più chiusa in se stessa e per una società cieca e sorda che dimentica sempre più in fretta.

ROMA

Günter Grass. Società mista

fino al 9 settembre 2002. Casa di Goethe, Via del Corso, 18. Orario 10-18, chiuso martedì. ++ 0039 06 32 650 41.
Lo scrittore Günter Grass lavora da cinquant'anni anche come artista figurativo. Una solida formazione artistica precede il suo primo successo letterario, Il tamburo di latta (1959). Per tutta la vita Grass ha mantenuto uno stretto collegamento tra lavoro letterario e quello come artista figurativo illustrando, tra l'altro, molte copertine dei suoi libri. La mostra racconta sia l'artista figurativo che lo scrittore.
www.casadigoethe.it

sta per chiudere

Jannis Kounellis - Atto Unico
Fino al 14 luglio 2002. Galleria Nazionale d’Arte Moderna, viale delle Belle Arti 131. ++ 06322981. Orario: 9-19, chiuso lunedì.
Iannis Kounellis, il greco-romano dell’Arte Povera, è protagonista alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma fino con un’installazione monumentale, seguita da Anna Mattirolo, che ha attirato molti visitatori all’inaugurazione.

Zaha Hadid. Opere e progetti
Dal 10 maggio 2002. Centro nazionale per le arti contemporanee, via Guido Reni, 8/10. ++ 06.320.20.07.
La mostra è allestita presso gli spazi espositivi temporanei del Centro, all'interno delle ex caserme Montello di via Guido Reni, al quartiere Flaminio di Roma. ''Si tratta di un ritratto a 360 gradi di questa artista così complessa e poliedrica'' spiega Pio Baldi, il direttore della Darc, Direzione Generale per l'architettura e l'arte contemporanea del Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali.


SIENA

nuova

Studio Azzurro - Dove va tutta 'sta gente
Palazzo delle Papesse, via di città 126. Orario: 12.19, chiuso lunedì. ++ 0577219228.
Non una sola ma tante persone che si muovono contro una invisibile parete di vetro che le divide e le blocca dal contatto fisico nel buio del caveau del Palazzo delle Papesse, luogo scelto per la realizzazione di questa videoistallazione dinamica e sonora.

TORINO

Cina antica - Capolavori d’arte dal neolitico alla dinastia Tang
Fino al 29 settembre 2002. Museo Civico d’Arte Antica - Palazzo Madama, Piazza Castello. ++039 0114429912. Orario: 10.00- 20.00; sabato dalle 10-23; chiuso lunedì.
Un nutrito nucleo di antiche opere cinesi provenienti dalla collezione della Fondazione Giovanni Agnelli con mirabili reperti, quasi un centinaio, che rappresentano un vasto periodo compreso tra il 2500 a.C. e l’VIII secolo d.C. e testimoniano l’evolversi, in territorio asiatico, della lavorazione artigianale ed artistica.

Luigi Veronesi e la fotografia
Dal 15 maggio al 15 luglio 2002. Galleria Martano, via Principe Amedeo 29. ++ 0118177987. Orario: 15,30-19,30 lunedì-sabato / mattino su appuntamento.
Si tratta di una mostra dedicata al lavoro sulla fotografia di Luigi Veronesi (Milano 1908-1998), pittore astratto che militò nel Gruppo della milanese Galleria del Milione ove tenne la sua prima mostra insieme a Joseph Albers nel 1934 ed i cui lavori sono oggi celebrati e presenti nei maggiori musei italiani ed internazionali.






homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo