CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualità

Caffe' Europa
Attualita'



I lettori scrivono

 

Da: raffaele <rafastrid@sprint.ca
A: <caffeeuropa@caffeeuropa.it
Data: Mercoledì, 9 maggio 2001 11:53
Oggetto: Dimestichezza ancor non imparai.


All'attenzione di Carlo Scirocchi:

Ho letto il suo articolo divertente. Lei dove lo metterebbe o classificherebbe un Berlusca che si presenta a Porta a Porta parla a milioni di italiani convinto di essere serio ed essere preso sul serio quando dice Onore, (perché senz'altro con la o maiuscola il Berlusca lo intende)?

E quindi per dimostrare di essere un gran lavoratore compila un elenco di cose che pretende di fare e che se non farà sarà tanto peggio per Pantalone perché non ci proverà più (e Pantalone pagherà sempre col sorriso sulle labbra il Berlusca)?

E che al colmo della vivacità intellettuale e della serietà tipica del politico che ancora non ha imparato il mestiere e alcuni trucchetti, firma lasciando all'estro di chiunque le postille...?

Cioè simile sfacciataggine la includerebbe tra la satira, autosatira con tutto cio' che ne consegue in fatto di valutazione dell'intelligenza del candidato ?

O semplicemente una goliardata mascherata da "grida caghizzante" passaggio ironico, gioco come vita e vita come gioco, come forse solo Bossi potrebbe recepire?

Senza contare che il Berlusca per fare politica ricorre alla carta bollata...fatto più unico che raro. Cioè il Berlusca ci ha detto "dimestichezza ancor non imparai".

Cordiali saluti,
Raffaele Facciola'


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'

 


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier |Reset Online |Libri |Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media |Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo