CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Cinema

Caffe' Europa
Attualita'



Segnalazione/Schermi d'amore



Siete ancora in tempo a trascorrere un fine settimana a Verona all'insegna del melò: il festival del cinema sentimentale Schermi d'amore si conclude infatti domenica 29, con un weekend di film strappalacrime che vanno da capolavori come Morte a Venezia di Luchino Visconti (sabato 28, ore 9:30) a tour de force recitativi come L'anima e il volto di Curtis Bernhardt (sabato 28, Ore 18), che vede Bette Davis impegnata in due ruoli, fino a polpettoni tragicomici (e godibilissimi, soprattutto sul grande schermo) come Secondo amore (Domenica 29, Ore 17), che negli anni Ottanta divenne un cult perchè vi recitavano l'ex moglie dell'allora presidente Ronald Reagan e Rock Hudson, prima vittima celebre dell'Aids, la cui omosessualità era stata per decenni il segreto di Hollywood.


Sabato sera alle 21, sempre al cinema filarmonico, la cerimonia di premiazione del Festival, e a seguire le proiezioni in anteprima nazionale (e in lingua originale con traduzione in cuffia, come del resto tutti i film della rassegna - un'ottima idea degli organizzatori) di Woman on Top e Betty Love.

Particolarmente degna di nota è la selezione dei film, ad opera di Paolo Romano e Giancarlo Beltrame, che accanto alle pietre miliari del genere melò (con particolare attenzione a quello hollywoodiano) inserisce vere e proprie chicche, con un gusto per il classico-kitch che rivela i veri cinephile.

Per informazioni:

Settimana Cinematografica Internazionale
Tel. 045-8005348
www.schermidamore.com 
e-mail: settimana:cinematografica@comune.verona.it 

 Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Cinema



homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo