CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



I lettori scrivono

 

Da: franco borghi <franco.borghi@fbitc.it
A: <caffeeuropa@caffeeuropa.it
Data: Domenica, 23 dicembre 2001 22:44
Oggetto: Che significa oggi "riformismo"?



Alla c.a. di Corrado Ocone,

solo un commento. Se nella fondazione c'è anche D'Alema allora si tratta di un riformismo "vuoto" senza futuro. D'Alema è il principale responsabile della consegna dell'Italia a Berlusconi. D'Alema NON ha nulla da dirci che non abbia già detto...tanto basta e ne avanza.

Dispiace vedere che questi personaggi hanno ancora voce in capitolo sulle pagine di giornali e riviste... ma NON ne hanno sui giovani e i DS caleranno ancora con personaggi come D'Alema.

Franco BORGHI



Risponde Corrado Ocone:

Caro Borghi, sono convinto che D'Alema abbia commesso (insieme a tanti altri) tanti errori. Bisogna evidenziarlo con forza e chiamarlo ad assumersi le responsalità che ha.

Detto con chiarezza questo, non lo si può mica cacciare dal partito. E poi: se persino i cattolici perdonano, figurati i liberali. Non solo: a volte solo dagli errori, anche da quelli politici, può nascere una consapevolezza più alta che può essere un patrimonio per tutti. E D’Alema, mi sembra, ha tutte le capacità, intellettuali e politiche, per capire i suoi errori, apprendere da essi e “trasformarsi” (processo che potrebbe chiamarsi del “trasformismo” buono).

Fra l’altro, mi sembra che il ragazzo sia sulla buona strada: ha idee innovative e non italocentriche sul partito e, pur senza assumere inopportuni toni barricaderi, è fra coloro che oggi sono più critici su Berlusconi e sulle “aperture” ingiuste e inutili di un tempo.



Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo