CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Libri

Caffe' Europa
Attualita'



Segnalazione/Ciao, sono io…



Riceviamo e pubblichiamo:



Il 21 giugno 2001 a Milano è nato un nuovo libro a puntate su Internet, dal titolo Ciao Sono Io, presentato sull’omonimo sito http://www.ciaosonoio.com . L’autrice è Renata Prevost.

Il libro, di circa 300 pagine, è proposto sia in lingua italiana sia inglese e le pagine possono essere comodamente ascoltate collegandosi a un link ipertestuale. Ogni giorno sarà possibile leggere due nuove pagine, con cambio a mezzanotte, per una durata complessiva di 4 mesi.

L’autrice Renata Prevost propone, in questa forma inusuale e innovativa, un vero e proprio romanzo a puntate, che si dipana in una trilogia di racconti, volutamente diversi tra loro per trama e stile, accomunati dall’intento di spiegare le relazioni tra le persone e le parole e capire la continua e innata propensione dell’uomo a ricercare la propria identità attraverso il rapporto con gli altri e soprattutto con il proprio partner.

Il libro racconta la vita e i rapporti delle persone sotto diversi punti di vista: l’amore, le parole, gli atti e i loro significati, il disagio di vivere nella società di oggi, il gioco dei ruoli, la conseguenza delle parole nelle relazioni. Per sottolineare la centralità dei rapporti umani, l'autrice dedica la trilogia a Filemone e Bauci, i due personaggi mitologici ripresi anche da Ovidio che, essendosi amati per tutta la vita, vengono trasformati in vecchiaia in due alberi avvinghiati.

Il primo racconto, intitolato Ciao, sono io presenta, attraverso la concatenazione di messaggi ascoltati casualmente su una segreteria telefonica, il ruolo delle parole nella vita quotidiana. La protagonista scopre infatti un mondo di relazioni insospettate all’interno della cerchia delle persone che crede di conoscere e, in seguito a questa sorta di spionaggio privato di vite altrui, la sua stessa vita risulterà completamente modificata.

Il secondo, Codice fiscale, di natura più narrativa, approfondisce, con lo stile del romanzo americano, il problema del rapporto tra atti e parole. In questo episodio viene raccontata la vita di un uomo che rifiuta ogni sorta di ‘etichettatura’. A causa di questo rifiuto totale delle convenzioni, il protagonista conduce una vita emozionante e fuori dagli schemi, nonostante non sia una persona trasandata e sciatta. Come sfondo alle vicissitudini quotidiane compaiono costantemente flashback su una donna amata, che si intrecciano con gli accadimenti del presente.

Nome e cognome, infine, è scritto sotto forma di sceneggiatura, per dare più evidenza agli atti e alla loro scansione quasi filmica o teatrale. In quest’ultimo racconto una diciottenne decide di festeggiare il suo compleanno organizzando una serata su inviti. Ma la festa ha una finalità ben precisa, che non è quella di celebrare la raggiunta maggiore età. Così, durante lo svolgersi della serata, mentre si denotano uno a uno i profili dei personaggi della storia (gli invitati), il piano della ragazza prende forma.

Il sito http://www.ciaosonoio.com  offre l’opportunità di entrare in contatto con l’autrice, accedendo a una casella di posta elettronica in cui è possibile esprimere pareri e raccontare le proprie esperienze personali. I messaggi più interessanti saranno raccolti e pubblicati come appendice, dando forma a un progetto di libro interattivo virtuale che sfrutta appieno le potenzialità della Rete.

Durante la lettura è inoltre possibile collegarsi alla pagina dedicata al profilo di Renata Prevost. Eclettica, laureata in lingue e letterature straniere, l’autrice ha maturato una significativa esperienza presso famose agenzie pubblicitarie, per divenire poi co-fondatore, produttore e regista per Garage Cinematografica, oggi anche Garage Comunicazione Gruppo Webegg, e co-fondatore di Orchestra, la prima new media agency italiana.

“Scopo principale di questa mia nuova avventura letteraria - ha detto Renata Prevost - è promuovere un’operazione totale di comunicazione che sfrutti tutta la mia esperienza di giornalista e pubblicitaria, oltre alla conoscenza di Internet. Sono convinta che la Rete sia uno strumento ancora tutto da esplorare e consenta di scoprire nuovi linguaggi e di sperimentare nuove forme di comunicazione: Ciao Sono Io ne è un chiaro esempio”.

La pubblicazione in forma di e-Book offre tutte le opportunità del supporto elettronico: dalla fruizione online del romanzo, in qualsiasi parte del mondo, alla possibilità di veicolare contenuti e informazioni multimediali, quali la voce che legge e accompagna il testo, fino alle funzionalità aggiuntive, che solo Internet rende possibili (ricerca all’interno del testo, link ipertestuali).



Vi e' piaciuto questo articolo?Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio libri


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo