CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Viaggio negli Islam del mondo



Consolato Paolo Latella



La mostra, presentata da Contrasto e Magnum Photos, insieme agli assessorati alla cultura e all’immigrazione del Comune di Firenze, e in collaborazione con la Regione Toscana e il Credito Artigiano, si compone di circa cento immagini raccolte da Abbas celebre autore di Magnum Photos, nell’arco di sette anni di viaggio nel mondo islamico.

Spinto dal desiderio di comprendere e mostrare le tensioni interne, presenti in ogni società musulmana, Abbas è riuscito a evidenziare i conflitti esistenti tra un nascente movimento politico, che cerca la sua ispirazione in un cammino mistico, e il desiderio di modernizzazione evidente all’interno delle diverse realtà del mondo islamico.

Nel lungo e completo reportage nato da questi viaggi, l’immediatezza delle immagini e la complessità della costruzione visiva, contribuiscono a comprendere meglio l’universo islamico e le sue caratteristiche e confermano Abbas come un grande “narratore per immagini”, dotato di una forza e uno spessore straordinari. Allah O Akhbar -Allah è grande- così comincia il richiamo alla preghiera che risuona tra un minareto e l’altro, nelle città, nei villaggi e nelle campagne, da Sinkiang al Marocco, da Parigi a Timbuctu, a Londra.

Non importa dove ci si trovi nel mondo, il messaggio è sempre lo stesso: ‘Dio è grande’. L’Islam è più di un luogo geografico o di un credo religioso; è un concetto sovranazionale che lega esperienze, popoli, situazioni culturali e geografiche molto diverse. Dalle comunità islamiche di Mosca e di Londra, alle scuole coraniche dell’Indonesia o della Malesia, fino ai paesi arabi e al golfo persico, risuona il richiamo mistico. Un richiamo che è allo stesso tempo il grido di guerra dei militanti islamici per la “guerra santa”.

Le immagini in mostra, sono accompagnate da un testo dello stesso Abbas sul suo viaggio e da una serie di citazioni, estratte da resoconti di viaggiatori arabi tra il Medioevo e l’Ottocento, selezionati in collaborazione con l’Institut du Monde Arabe di Parigi. Catalogo Contrasto Questa mostra fa seguito a “Margaret Bourke-White” inaugurata a Palazzo Vecchio il 6 dicembre 2001, che si conclude il prossimo 17 Febbraio.

Le due mostre rientrano nell’ambito di un progetto, promosso dal Comune di Firenze, dal titolo Sotto lo stesso cielo incentrato sul tema di grande attualità, della coesistenza culturale. A questo proposito il Comune di Firenze, con la collaborazione di Contrasto, ha organizzato un’iniziativa speciale. In occasione della mostra, Abbas realizzerà un breve reportage sulla Comunità Islamica presente a Firenze. Le fotografie (circa venti), sono esposte in mostra insieme alle altre e concluderanno così il viaggio negli Islam del mondo.

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo