CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Segnalazione/Arte da mangiare



Riceviamo e pubblichiamo:

Giunta alla 7ª edizione torna la manifestazione Arte da mangiare - mangiare Arte organizzata dall’omonima Associazione culturale, fondata nel 1996 presso i Chiostri Rinascimentali della Società Umanitaria su progetto della scultrice topylabrys, con gli obiettivi:

1)Avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo dell'Arte, della Cultura del Cibo.

2) Creare una nuova forma di Collezionismo rilanciando la creatività degli Artisti come Motori Mentali della Società.

La manifestazione si propone in modo unico per l’utilizzo del Cibo come materiale d'Arte.

Tema della 7ª edizione
Acqua:
Alimento ed Elemento Ambientale

Un’edizione dedicata all’Elemento Acquatico. “L’Acqua: Alimento ed Elemento Ambientale” è il tema attorno a cui ruota l’intera 7ª edizione di Arte da mangiare mangiare Arte, in programma a Milano dall’8 al 10 febbraio 2002. Con tutte le sue metafore e valenze simboliche, dunque, l’Acqua sarà il filo rosso che legherà e caratterizzerà performance, sculture, installazioni e degustazioni gastronomiche.

Opere d’Arte dedicate all’Acqua. Come da tradizione, il contesto dello splendido complesso rinascimentale dei Chiostri della Società Umanitaria, e in particolare il Chiostro dei Glicini per l’occasione immerso nell’acqua, ospiterà le mostre e le installazioni ideate da numerosi artisti sul tema dell’Acqua, elemento liquido ricchissimo di significati e richiami storici e ancestrali legati alla vita.

Una Mostra ispirata al Colapasta al Macef. Nel corso della 7ª edizione, come nei tre appuntamenti precedenti, la manifestazione coinvolgerà Macef Primavera 2002, manifestazione fieristica internazionale in calendario a Fiera Milano dall’8 all’11 febbraio 2002, con la mostra dedicata al Colapasta, interpretato da oltre sessanta artisti .
Dopo le esposizioni dedicate al Mestolo, all’Imbuto (la cui mostra lo scorso novembre 2001 ha riscosso successo anche a New York presso il Ristorante “le Cirque”2000) e al Biberon, protagonista di questa edizione è il Colapasta, un altro “casalingo” caro agli italiani e ricco di input: sorta di filtro che unisce e separa, arbitro tra liquidità e solidità, contenitore che trattiene e lascia fluire.

Nuova location per la Mostra al Macef. La mostra, per la prima volta, verrà allestita presso la Press Gallery (Pad. 19 di Fiera Milano) ospite del nuovo spazio dedicato alla stampa specializzata presente al Macef. In occasione dell’inaugurazione della mostra (venerdì 8 febbraio) verrà proposta una Ricetta d’Artista, riservata ai giornalisti; curata da Itticus e servita nell’originale Colapasta del Single realizzato dalla azienda ceramiche Nicola Fasano di Grottaglie. Le immagini delle opere ispirate al Colapasta saranno visibili sul sito www.artedamangiare.com 

15 RISTORANTI - Artista - Accademico - Chef - Ricetta.

Per un mese nei ristoranti selezionati sarà presente un PIATTO d’ARTE Progetto coordinato dalla Delegazione di Milano Internazionale della Accademia Italiana della Cucina.

Una Passeggiata cittadina tra Arte e Cibo. Evento che ha riscosso notevole successo in passato, domenica 10 febbraio si celebra la Passeggiata cittadina - Performance in decline che toccherà oltre una decina di spazi di diversa natura. Per l’occasione gli Artisti invitati (pittori, scultori, fotografi) esporranno una loro opera e una COMMESTIBILE ispirata alla loro poetica, (cioè creata usando come materiale il cibo). In quest’ottica l’Artista dispensa cibo-Arte mentre il pubblico diventa esso stesso protagonista cibandosi dell'opera d'arte commestibile.

Passeggiata cittadina di DOMENICA 10 Febbraio: 9.30 NAVIGLI: galleria Scoglio di Quarto e Barcone rist. Delle Mole- 11.00 Oratorio della Passione di Sant'Ambrogio - 12.00 Fondazione Matalon - 13.00 Acquario Civico - 14.30 La Permanente - 15.30 Biblioteca di Via Senato - 16.30 TraMart Piazza Castello - 17.30 A.P.T del Milanese - 19.00 Palazzina Liberty - 20.30 Fondazione Umanitaria - Durante la passeggiata sarà possibile seguire l’intero percorso “sgranocchiando” la singolare proposta di ITTICUS
La Performance nella Biblioteca di Corso Venezia sarà presentata il VENERDI’ alle ore 20.00

Arte da mangiare mangiare Arte sublima il Cibo

Eventi gastronomici e degustazioni guidate. Ghiotto appuntamento che celebra il cibo come messaggero d’Arte, la 7ª edizione di Arte da mangiare mangiare Arte, oltre a numerose degustazioni gastronomiche previste in abbinamento ad installazioni, performance e mostre d’arte prevede eventi speciali legati al cibo; fra i quali: Laboratorio di Itticus, L’Omaggio allo Storione Lombardo, “La Cena in Scena” e una Installazione realizzata in Cioccolato.

Piatti ittici veneziani e veneti. Il Progetto Itticus, in sintonia con il tema “Acqua: Alimento ed Elemento Ambientale”, prevede la degustazione, nell’arco dei tre giorni di manifestazione - sia nei Chiostri dell’Umanitaria che durante la Passeggiata Cittadina - di piatti ittici elaborati riscoprendo le tradizioni culinarie veneziane e venete.

Omaggio alla Regione Lombardia: nel pomeriggio di Sabato alle ore 16,30 nell’ambito del laboratorio sarà presentato lo “Storione”, tipico prodotto ittico di acqua dolce offerto in degustazione dall’Ass. all’Agricoltura della Regione Lombardia.

Una cena “spettacolare.” Vero e proprio banchetto spettacolo - ideato da Mauro Rossetto Presidente dell’Atelier delle Arti e del Gusto e da Luca Radaelli, regista e direttore artistico di Teatro Invito - “La Cena in Scena - virtuoso recitare, virtuoso desinare”, in programma sabato 9 febbraio alle ore 20.30 (su prenotazione), vedrà spettatori, conduttori e attori condividere l’evento in qualità di commensali di un convivio in cui si alterneranno degustazioni ispirate ad opere letterarie o d’invenzione di autori e attori in una costruzione scenografica di natura teatrale.

Performance a base di cioccolato. Nello scenario suggestivo dell'ex refettorio dell'antico convento di Santa Maria della Pace, (Salone degli Affreschi) situato all'interno della Società Umanitaria si terrà, infine, una dolcissima installazione di Cioccolato intitolata "Cerchi di sorriso nella strada della vita". La performance si svolgerà nel corso della terza serata e tutti i presenti potranno staccare un pezzo dell’opera di cioccolato, scoprendo a poco a poco la scritta “Viva la Vita”.

Arte e spunti di Design protagonisti di Arte da mangiare mangiare Arte

Arte da Mangiare mangiare Arte vedrà concentrarsi performance, istallazioni e mostre in omaggio al tema “Acqua: Alimento ed Elemento Ambientale”

Opere, Installazioni, Performance, Mostre, Sculture, Libri e Gioielli

Nell’arco dei tre giorni di manifestazione, Arte da mangiare mangiare Arte sarà ospite di:

Umanitaria: tra le opere in corso di costruzione, da segnalare l’istallazione collettiva nel Chiostro dei Glicini di Frigerio-Micozzi-Rendina-topylabrys (prog. dell’Arch. Marco Forloni) ; le sculture di Giovanni Canu nel Chiostro delle memorie, L’Installazione di Adriana Chiari, Il segnale di Mazzucchelli, la mostra “Acquarelli e Acqueforti”in sala Facchinetti; Installazioni e sculture nel cortile dei Platani e nel Giardino degli Ippocampi. Il tutto è a cura di Valeria Vaccari .

Presso l’Acquario Civico L’istallazione “Solidi Effluvi” creata dal Gruppo Anomala; alla Palazzina Liberty “Sapore di mare”, mostra collettiva a cura di R. Maggi per Milan Art Center; la performance de I Madonnari della scuola dei Madoneri di Verona all’A.P.T del Milanese e curata da Felice Naalin ; la mostra collettiva “Spunti di riflessione sulla simbologia dell’acqua nella Bibbia” su progetto di Giovanni Gurioli presso l’Oratorio della Passione di Sant’Ambrogio; sculture di un gruppo di artisti fra cui Santiniello-Caputo-Mazzotta presso La Permanente; esposizione di “libri d’acqua” a cura di Elisabetta Pagani presso la Biblioteca di Corso Venezia; sui Navigli a cura della Galleria Scoglio di Quarto mostra fotografica di Cattaneo e cllettiva sul Barcone del rist. delle Mole; Installazione di De Simone, Pollice Cislaghi e Collini presso la Biblioteca di via Senato; “TRAMART” installazioni “Acqua fonte di Vita” a cura di A. Caruso per www.sitart.org . in Piazza Castello; presentazione di gioielli da ammirare e assaggiare di Luciana Matalon e Nicoletta Frigerio presso la Fondazione Matalon; mostra dedicata al “Colapasta” in Fiera Milano.



Informazioni:
Arte da mangiare - mangiare Arte
8/9/10 febbraio 2002
In concomitanza con MACEF Primavera 2002
Associazione culturale Arte da mangiare
Via Ausonio 7 - 20123 Milano Tel/Fax 02/58113117 - Fax 02/8376660
e mail: meceven@tin.it  http://www.artedamangiare.com 

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo