CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Cinema

Caffe' Europa
Attualita'



Segnalazione/Tesori nascosti



Riceviamo e pubblichiamo:

La mostra Tesori nascosti del Museo del Corso, della Fondazione Cassa di Risparmio di Roma costituisce l'occasione per presentare al pubblico, per la prima volta, un inedito ritratto dell'arte contemporanea a Roma, attraverso la selezione di alcuni significativi capolavori provenienti dalle collezioni private di arte moderna e contemporanea più importanti della città. Saranno esposte, tra le altre, opere di Lucio Fontana, Mario Schifano, Alberto Burri, Andy Warhol, Magritte.

La mostra presenta più motivi di interesse: in primo luogo rappresenta l'occasione per ammirare opere straordinarie mai viste dal grande pubblico, in secondo luogo stimolerà la curiosità di scoprire tesori che Roma nasconde in palazzi e case private. Sarà anche l'occasione per conoscere i ritratti di personaggi che negli ultimi decenni hanno contribuito a sostenere l'arte contemporanea, così da far diventare Roma il luogo in cui molti artisti hanno vissuto e lavorato fino ad oggi.
Nel corso del Novecento Roma ha ospitato, anche per brevi periodi, personaggi come Lucio Fontana, Alberto Burri, Mario Schifano e Andy Warhol, che hanno scelto la città eterna come dimora temporanea, per lavorare a diretto contatto con la sua storia millenaria e il suo patrimonio monumentale unico al mondo.

chia.jpg (18322 byte)


La cornice in cui verrà allestita la mostra si presta in modo particolare all'iniziativa: si tratta infatti del Caveau del Palazzo del Museo del Corso, il cui accesso è tuttora permesso da una grande porta-cassaforte. A partire da questa soglia, il pubblico sarà invitato a percorrere un itinerario nella storia recente della nostra cultura, guidato dalle scelte di ciascuna collezione.

Le collezioni protagoniste nella mostra sono: Attolico, Berlingieri, Berlingieri-Leopardi, Bozzini, Bulgari, Casagrande, Fontana, Franchetti, Hruska, Marchini, Musumeci Greco, Perugia, Sargentini, Stipa, Ugolini, Zanmatti.

L'esposizione, curata da Ludovico Pratesi e promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Roma, si avvale del contributo scientifico di un comitato che raccoglie studiosi e collezionisti come il Prof. Emmanuele Francesco Maria Emanuele (Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Roma), Bianca Attolico (collezionista), Laura Cherubini (critico d'arte), Arnaldo Romani Brizzi (gallerista), Fabio Sargentini (gallerista e collezionista), Rosella Siligato (Galleria Comunale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma).
L'allestimento è a cura dell'architetto Enzo Serrani.

Gli artisti presenti in mostra:

Carla Accardi, Afro, Vanessa Beecroft, Joseph Beuys, Alighiero Boetti, Alberto Burri, Enrico Castellani, Sandro Chia, Ettore Colla, Tony Cragg, Gino De Dominicis, Stefano Di Stasio, Piero Dorazio, Tano Festa, Lucio Fontana, Peter Halley, Rebecca Horn, Yves Klein, Joseph Kosuth, Jannis Kounellis, Richard Long, René Magritte, Carlo Maria Mariani, Gherard Merz, Maurizio Mochetti, Shirin Neshat, Mario Nigro, Nam June Paik, Mimmo Paladino, Serge Poliakoff, David Salle, Mario Schifano, Cy Twombly, Andy Warhol.

24 maggio - 8 luglio 2001
Roma, Caveau del Museo del Corso
Museo del Corso - Via del Corso, 320
Orario:tutti i giorni 10 - 20. Lunedì chiuso
Biglietto d'ingresso:Lit. 8.000 intero; Lit. 6.000 ridotto
Catalogo:Charta
Informazioni:tel. 06 6786209




Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo