CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Segnalazione/Europa anno zero






Nicola Vallinoto, Maurizio Monero, Andrea Sandra, Europa anno zero/Dalla Carta dei diritti alla Costituzione, Fratelli Frilli Editori Pag. 200, Euro 7,50

"Vi sono momenti nei quali i popoli sono chiamati ad affermare e a definire le ragioni del loro stare insieme. Per i popoli della nostra Europa questo momento è arrivato" (Romano Prodi, sessione inaugurale della Convenzione sul'avvenire dell'Europa, Bruxelles, 28 febbraio 2002).

La Convenzione europea modificherà la vita quotidiana di oltre 300 milioni di cittadini. Europa anno zero/Dalla Carta dei diritti alla Costituzione (Fratelli Frilli Editori) si propone di offrire una fotografia dei lavori in corso, per favorire il processo partecipativo dei cittadini e la costruzione di un'Europa di tutti.

Il progetto di un'Europa unita politicamente nasce dalle ceneri della Seconda guerra mondiale. Nel 1941 Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi con il "Manifesto di Ventotene", isola dove erano in confino politico, avevano individuato nella federazione europea la risposta ai nazionalismi e alla guerra. A 60 anni di distanza il Vecchio continente si trova davanti a un crocevia: la scelta tra l'unione politica, o la diluizione in una semplice area economica di libero scambio.

Le sfide sono molte, interne ed esterne all'Europa. L'allargamento a Est, l'integrazione degli immigrati, lo sviluppo sostenibile, la gestione delle risorse comuni a tutta l'umanità. E ancora il ruolo dell'Europa in un mondo globalizzato, le responsabilità nei confronti dei Paesi del Terzo mondo, la creazione di un ordine internazionale basato sulla democrazia e sulla pace, e non sulla forza economica e militare. La Convenzione europea, su incarico dei 15 Paesi membri dell'Ue, cercherà di dare una risposta costituzionale a queste importanti sfide.

Partendo dalla Carta dei diritti, il libro presenta le proposte dei protagonisti dentro e fuori la Convenzione. Da una parte gli attori istituzionali come il Parlamento europeo e la Commissione europea. E dall'altra la società civile, che ricopre un ruolo fondamentale nella costruzione e nella legittimazione di una Costituzione europea. Pagine con interventi di Valéry Giscard d'Estaing, Romano Prodi, Pier Virgilio Dastoli e Giacomo Filibeck. Il libro, infine, vuole fornire una bussola per navigare nel mare a 12 stelle, con un glossario sull'Ue e sulla Convenzione.

Gli autori:

Nicola Vallinoto: informatico. Attivista del Movimento federalista europeo e webmaster del sito www.mfe.it . Per i nostri tipi ha già pubblicato "Le parole di Porto Alegre".
Maurizio Monero: giornalista professionista, ha lavorato come redattore in quotidiani a Genova, Milano e Reggio Emilia. Ha scritto per diverse testate del gruppo Sole-24Ore. Attualmente collabora con Il SecoloXIX.
Andrea Sandra: è avvocato penalista e membro della Commissione internazionale d'inchiesta dei diritti fondamentali nella globalizzazione.

 


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo