CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



La biblioteca dello sport



Mercoledì 16 ottobre presso il Complesso del Vittoriano di Roma il Presidente della Provincia di Roma Silvano Moffa e l'Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili Paola Guerci è stata presentata la mostra documentaria multimediale rivolta a giovani lettori e non "La Biblioteca dello Sport". Promossa dall'Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili della Provincia di Roma e dal Sistema Bibliotecario Provinciale. La rassegna sarà ospitata dal Complesso del Vittoriano di Roma fino a domenica 10 novembre 2002.

Libri e attrezzi ginnici, lettura e libera espansione della corporeità o, peggio, biblioteche e palestre, cosa di più inconciliabile? E allora leggere per giocare e giocare per leggere. In barba ai regolamenti per i quali "disturbare, in qualsiasi modo, l'attività di studio e di lavoro è rigorosamente vietato", il Sistema Bibliotecario propone "La Biblioteca dello Sport": un'offerta di lettura che costituisce il tentativo di ricomporre la frattura in materia di sport tra libro e lettore, recuperando anche la "corporeità" del leggere che è movimento fisico perché sfrutta il corpo, usa luoghi, costruisce immagini interiori, accende passioni.

Lo sport è praticato da molti, ma vissuto da tutti: bambini, giovani e adulti, lettori e non lettori. I ragazzi, oggi più che in passato, praticano sport diversi, conoscono e si appassionano alle vicende di squadre e atleti. Di qui la scelta di uno tra i temi più capaci di aggregare interessi, di scatenare fantasie collettive. La mostra documentaria multimediale "La Biblioteca dello Sport", rivolta principalmente a bambini e ragazzi, è stata costruita cercando di mantenere il più possibile il piacere non solo della lettura, ma anche della fantasia e del gioco. Il libro, il film, il gioco, il movimento, tutti possono essere punti di partenza per studiare ed approntare nuovi modi di promuovere la lettura e, ognuno, lo spunto per approfondire la tematica sportiva collegandola alla letteratura e al linguaggio. Non solo. Lo sport può essere la lente di ingrandimento attraverso cui guardare il mondo, la tecnologia, l'ambiente, i rapporti sociali, i drammatici eventi, quando la sfida diventa più grande di tutti i campi di gioco e si fa "infinitamente" guerra.

La mostra

"La Biblioteca dello Sport", oltre a presentare novità editoriali, tende a dare un panorama a 360° dei libri su questo tema, da romanzi a racconti, da biografie a fiabe, da fumetti a libri-games. Qualche saggio, pochi manuali e tanto per spiegare, ad esempio, come e perché I tre moschettieri siano insuperabili spadaccini. I bei libri non si prestano ad una lettura univoca, ad una classificazione che ne esaurisca il contenuto: i percorsi di lettura individuati valgono come suggerimenti, prospettive possibili, start di partenza da scegliere a piacimento.

Percorrendo i diversi itinerari si incontrano le prime manifestazioni sportive, ma anche i miti greci e gli eroi dell'antichità; si scopre il valore dello sport come mezzo per conoscere, si inseguono i campioni nel loro processo di formazione, si analizzano i linguaggi sportivi, si coglie l'aspetto ludico di ogni sport, si visitano i luoghi di attività sportiva, si incontrano persino animali come, ad esempio, i cavalli da corsa, si provano le emozioni dello sport, i cambiamenti che esso porta nella vita di chi lo pratica e di chi lo segue.

Inoltre, tavoli da gioco, da computer o da pavimento, cd-rom, altrettante porte di entrata al linguaggio e alle sue strutture, alla condivisione di esperienze di apprendimento, di incontro. I percorsi propongono ulteriori approfondimenti e sono illustrati in un catalogo che al posto di un "serio" repertorio risponde alle intenzioni di promozione della lettura destinata ai ragazzi. Lo stesso catalogo si fa gioco dell'oca in copertina. All'interno introduzioni ai vari itinerari, spunti letterari, storielle e quiz.

La mostra sarà itinerante e verrà ospitata a partire da novembre fino ad aprile 2003 presso le Biblioteche del Sistema Bibliotecario Castelli Romani ad Albano, Velletri, Ciampino, Colonna. Successivamente, fino a febbraio 2004 sarà ospitata dalla Biblioteca di Campagnano: da marzo a dicembre 2004 sarà presso le biblioteche del Sistema Bibliotecario Ceretano-Sabatino.

I laboratori

L'Associazione Culturale SemInAria, in collaborazione con l'Associazione Upter Sport propone, all'interno del progetto di promozione della lettura "La Biblioteca dello sport", le seguenti attività didattiche:
· interventi di promozione alla lettura affiancati da laboratori ludico-espressivi e da attività motorie (per bambini di grado scolastico I / III elementare);
· un percorso didattico interattivo alla mostra bibliografica affiancato da laboratori
didattici di approfondimento dei temi trattati (attività rivolta ai ragazzi di grado IV elementare / I media superiore).

RIMBALZANDO FRA LE PAGINE
Laboratori di promozione alla lettura
I laboratori di promozione alla lettura intendono facilitare l'incontro e la fusione tra la passione per lo sport e la passione per la lettura attraverso letture animate di testi scelti ed attività espressive, di approfondimento e di gioco.

MUOVIAMOCI!
Laboratorio didattico sul corpo e il movimento
Il laboratorio di attività motoria parla direttamente al corpo dei bambini e fa rivivere loro le esperienze di gioco che sono alla base dello sport con maggiore attenzione e consapevolezza. Il corpo e gli oggetti: esploriamo il nostro corpo come strumento "dello stare al mondo" e di relazione con le cose. Esperienza: percorsi di gioco con palle, nastri, cerchi ecc.

DI CORSA TRA I LIBRI
Percorso bibliografico attivo, intervento di promozione della lettura
E' un percorso attivo che utilizza letture, oggetti, simulazioni, illustrazioni, movimenti e giochi per far rivivere l'emozionante esperienza dello sport raccolta nei libri della mostra bibliografica. Il percorso si snoderà attraverso i temi proposti dai vari percorsi della mostra e da percorsi alternativi individuati.

Via col vento
Pannelli espositivi e presentazione mostra bibliografica sul tema
Storia dei mezzi volanti dal primo volo di Icaro ai fratelli Montgolfier; La tecnica, le leggi fisiche e i materiali; Il volo libero: sfidare gli elementi con il deltaplano, il parapendio, l'aliante, la mongolfiera, il paracadute. Volare: da mezzo di locomozione a sport, da sport a mezzo di locomozione. Esperimenti scientifici e attività: Come si vola. Costruiamo un paracadute.

La palla innamorata
Pannelli espositivi e presentazione mostra bibliografica sul tema
La palla come oggetto di sport per eccellenza; Giochi con la palla nel mondo e nella storia. La palla nei giochi di squadra. La tecnica di lancio, le leggi fisiche e i materiali. Esposizione di diversi tipi di palle da gioco. Esperienze e attività: Costruiamo una palla.

La bicicletta in cielo
Pannelli espositivi e presentazione mostra bibliografica sul tema
Storia della bicicletta dal biciclo ad oggi; La meccanica e i materiali; Da mezzo di locomozione a sport. Esperimenti e attività: Studiamo e ricostruiamo il meccanismo di una bicicletta. L'evoluzione della meccanica: l'invenzione del cambio. La ruota, la trasmissione del movimento.

Rete!
Pannelli espositivi e presentazione mostra bibliografica sul tema
Internet e lo sport. La storia dello sport virtuale. Lo sport nei mass media. Attività: Navigazione on-line e off-line . Le immagini, i suoni, le notizie, i campioni, la storia, ∑ un mondo in rete.



La biblioteca dello sport
Mostra documentaria multimediale per giovani lettori e non
Roma - Complesso del Vittoriano
16 ottobre - 10 novembre 2002
Apertura: dal lunedì al sabato. Domenica chiuso.
Orario: 9.30 - 13.00
Ingresso gratuito
Per informazioni: tel. 06/6780664


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo