CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



La nutrizione nel nuovo panorama sociale



Odette Misa Sonia Hassan



Siena riunira’ dal 24 al 26 ottobre nella prestigiosa sede delle Scotte oltre 300 nutrizionisti e dietisti insieme agli amministratori della cosa pubblica e alle associazioni di difesa dei cittadini per discutere dello stato dell’arte della dietetica e della nutrizione in Italia. Si tratta del XV congresso ADI, (Associazione di dietetica e nutrizione clinica), presentato da Rosalba Mattei, della clinica universitaria Le Scotte, il cui obiettivo sara’ quello di affrontare le tematiche nutrizionali sia dal punto di vista clinico che da quello organizzativo e sociale. La novita’ di questo congresso sara’ di discutere temi della medicina poco noti per quanto riguarda l’ambito nutrizionale le cui terapie farmacologiche traggono vantaggio da diete dedicate.

Con una sessione dedicata alla patologia neurologica si apre la prima giornata del congresso al quale parteciperanno le associazioni di malati del Parkinson e della Sclerosi Multipla. La giornata prosegue con una sessione moderata da Eugenio Del Toma che analizzera’ l’aspetto culturale dell’atto alimentare non trascurando l’impatto sulla vita e sulla salute dei migranti nel nostro paese, un tema poco discusso che impone nuovi criteri di bioetica della nutrizione legati alla diversita’ culturale e religiosita’.

L’ADI, da sempre molto attenta al valore della comunicazione, ha scelto il direttore di Salute - Repubblica Guglielmo Pepe per concludere questa sessione. Nella seconda giornata particolare rilevanza sara’ data alla sessione delle malattie gastroenteriche, che pur essendo in senso classico patologie legate alla dietologia oggi rivelano quadri clinici di nuova identificazione, come e’ avvenuto per la malattia celiaca a cui sara’ dedicata una sessione interattiva animata dal prof. Marcelli.

I dati di una ricerca originale sulle lesione da compressione, le cosiddette piaghe da decubito, saranno presentati da Paola Nanni in una sessione in cui le dietiste si confronteranno anche sul futuro della loro professione e dei nuovi titoli di studio. La giornata proseguira’ con una sessione curata da Oliviero Sculati dedicata alla prevenzione e ai Servizi di Igiene Alimentare e Nutrizione che operano sul territorio.

Il congresso si concludera’ con una tavola rotonda moderata dalla presidente dell’ADI Maria Atonia Fusco e dal presidente della Sinpe (Societa’ italiana nutrizione entrale e parenterale) Mario Zanello a cui parteciperanno tutte le associazioni scientifiche accreditate. Molti i temi della tavola rotonda educazione alimentare, urgenza anoressia, cibi tecnologici. Un congresso che, date le premesse e i partecipanti, portera’ a proficue collaborazioni tra sanita’ e associazioni di malati, tra operatori e stato, tra nutrizione e stampa.

 


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo