CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



I lettori scrivono

 

Da: gianni solazzo <gsmetal@libero.it
A: <caffeeuropa@caffeeuropa.it
Data: Venerdì, 14 giugno 2002 11:02
Oggetto: Sinistra horror

Sostiene Tabucchi che i mondiali di calcio ci distraggono dai malestri del governo Berlusconi.
Di conseguenza, Tabucchi sostiene che tiferà Messico (adesso Corea suppongo), nella speranza che l'Italia venga eliminata e, finalmente sgombri dall'oppio del calcio, noi si possa ritornare a girotondare.
Il mondo immaginato da Tabucchi è come quello di Orwell, i comportamenti privati devono uniformarsi ad ideologie.
Quale sarà la pena che Tabucchi infliggerebbe a chi pur non amando Berlusconi, si gode i mondiali di calcio? Chi glielo dice a Tabucchi che credendo d'essere un democratico, è al contrario un totalitario inconsapevole?
Per Tabucchi un gol di Ronaldo è probabilmente l'epressione del dominio delle multinazionali sui popoli del terzo mondo. Probabilmente Tabucchi era di quei tristi figuri che se c'era Italia URSS tifavano per la seconda. Tabucchi è uno di quegli aridi che se si gioca Italia Nigeria tifano, Nigeria perchè è un paese oppresso dalle multinazionali, dimenticando magari che lì le adultere vorrebbero lapidarle.
Che dire? Forza Italia!!!

Curzio Maltese dopo aver sbeffeggiato per anni i partitini dell'ulivo e le loro divisioni, propone a Cofferati (che il gruppo dell'Espresso ha eletto nuovo leader della sinistra), di creare un nuovo partito: il partito del lavoro (come quello di Ho ci min). Naturalmente mica sarebbe un frazionamento, al contrario un arricchimento.
Fanno tenerezza questi neofiti che scoprono le ebrezze del movimento in tarda età. Un po' di letture robuste chiarirebbero a Maltese che non c'è stata una sola scissione nei movimenti operai che i suoi promotori non abbiano sbandierato come un arricchimento.
Per dirla alla noglobal: Maltese e Tabucchi, quando credete di parlare a nome del popolo di sinistra, non lo fate in mio nome.


PS
Giusto per equità va ricordata una straordinaria performance del "liberale" Roversi Monaco, durante una trasmissione puttanesco calcistica. Roversi Monaco ha sostenuto che i gol annullati all'Italia fanno parte di un complotto ordito per favorire la vittoria del Brasile.
Così sono questi sopraccigliosi "liberali" al lambrusco. Se parli di Piazza Fontana, dell'Italicus, ti citano Popper, le consegunze inintenzionali, la sua distruzione della teoria complottarda della storia.
Poi se non trovano parcheggio sotto casa, urlano al complotto planetario. Boh.

Gianni Solazzo


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo