CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Le condizioni estreme



Tina Cosmai



Quest’anno è alla sua quarta edizione Teatrimpegnocivile, un progetto che intende assumere rilevanza nazionale per le problematiche e i conflitti che affronta. Un progetto che penetra le ambivalenze del pensiero, accogliendo con forza la realtà, osservando e raccogliendo stimoli, proposte, idee, progetti. Un teatro attivo, aperto alle dinamiche culturali e sociali del vivere contemporaneo, che ama contaminarsi della diversità, della molteplicità culturale, aperto alla differenza.

La stagione teatrale si apre martedì 15 gennaio, presso il Piccolo Teatro Perempruner di Grugliasco, con lo spettacolo Muscaria per la drammaturgia e la regia di Pietra Selva Nicolicchia e si estende nel calendario del mese di gennaio con L’Agenda di Seattle della compagnia L’Impasto e O G M (organismi genericamente modificati) di Marco Solari.

Nell’anima di questo progetto è presente l’intento dialettico della rappresentazione di una condizione sociale che si trasforma nella perdita delle proprie radici, della propria origine. Con i suoi spettacoli, Teatrimpegnocivile vuol essere una protesta nella difesa delle singole realtà. Ogni spazio sociale può essere teatro, e quindi si realizzano iniziative in ambiti difficili quali le carceri, gli ospizi.

La realtà stessa è la scena dove la storia viene rappresentata. E gli spettacoli previsti per questo inizio della stagione teatrale propongono il legame con l’origine di ogni luogo e pensiero e cultura. Muscaria ad esempio nasce da “una elaborazione drammaturgica e scenica delle storie popolari tratte da I Mimi Siciliani di Francesco Lanza e dalle fiabe di stolti e di furbi, di paura e dell’aldilà, tratte dall’Opera Completa dei fratelli Grimm”.

E’ uno spettacolo dai richiami ancestrali, che scava a fondo nella cultura siciliana raccogliendone l’anima malinconica. E’ il mondo contadino che viene rappresentato nella sua mimica grezza e confusa, nella sua colorita oralità, nelle sue mancanze e nella sua stoltezza. E’ l’origine, la radice che si difende, da sola, seguendo un suo percorso d’originarietà.

Così anche ne L’Agenda di Seattle, lo spettacolo che si “intromette” nello spazio pubblico, di Alessandro Berti e Michela Lucenti. Non si tratta soltanto di uno spettacolo, ma di un dialogo con i territori e un laboratorio per dieci attori danzatori che cambiano da luogo a luogo, così come cambia il testo dello spettacolo per evidenziare le realtà locali in cui viene rappresentato. Un’opera itinerante, nei contenuti e nei personaggi, che si relaziona con il contesto in modo attivo.

Lo spettacolo sarà inscenato nel Tendone in Piazza Matteotti di Grugliasco, dal 24 al 26 gennaio. L’Agenda di Seattle è una intrusione nello spazio pubblico che ha tratto ispirazione dalle contestazioni al W T O (Organizzazione mondiale del commercio) a Seattle. Attraverso la rivisitazione dell’Antigone di Sofocle, si affrontano, in scena, questioni contemporanee come la globalizzazione, con aperti riferimenti ai fatti di Genova, le barriere tecniche al commercio e la sovranità alimentare, che è anche il tema dell’opera O G M di Marco Solari, in scena il 9 febbraio alle ore 21.00 al Piccolo Teatro Perempruner.

Nell’innaturalità di un orto gigante dove ci sono uova mastodontiche, due uomini, Amleto e Buckingam, si muovono tra il lavoro della terra e i frammenti di memoria che rimescolano le loro personalità in “forme” nuove e sempre diverse. In un luogo paradossale, come lo è quest’orto, si riflette sulle tematiche dell’esistenza e della morte, sul vissuto del dolore, sulla realtà spirituale.

Sono dunque proprio queste condizioni estreme - la morte, il globale, l’originarietà, la sofferenza - fare di Teatrimpegnocivile un progetto artistico coraggioso, non soltanto attuale ma impastato nella vita, nelle dinamiche filosofiche e sociali che l’esistenza pone e propone.




Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo