CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



I lettori scrivono

 
Da: stefaniapavone <tfcpav@tin.it
A: <caffeeuropa@caffeeuropa.it
Data: Mercoledì, 19 settembre 2001 12:21
Oggetto: Una illusione che ha guidato il mondo

Mi sembra che l'attacco terroristico, pur nel suo versante tragico, riveli la crisi della superpotenza americana. C'è una illusione che ha guidato il mondo dopo la caduta del Muro di Berlino e la fine della Guerra fredda. L'illusione è che la prosperità economica rappresentata dal laissez faire si sarebbe diffusa in una clima di pacificazione internazionale.

La cosidetta globalizzazione mostra ora la sua profonda fragilità. La naturalità presunta del mercato che essa presuppone si è scontrata con società che non si sono uniformate, anzi che sono profondamente irriducibili alla cultura dell'American way of life.

Il paradosso è che con la globalizzazione sono cresciuti i fondamentalismi. Non sarà il caso di rivedere tale idea spogliandola dei suoi eccessi di ottimismo? Non siamo dopotutto tutti americani

Cordiali saluti a tutta la redazione

Stefania Pavone

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo