CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Giocare e leggere: accoppiata vincente



Odette Misa Sonia Hassan




Finalmente! Sono più di trent’anni che aspetto un album di figurine senza calciatori, anzi un album che ha per figurine le copertine dei libri. Era esattamente il mio sogno di bambina che amava leggere, e alla quale del calcio non importava niente.

Evidentemente non ero la sola a nutrire questo desiderio. Stagioni di lettura si chiama l’album distribuito da pochi giorni dalla biblioteca civica di Cologno Monzese, e sono già una settantina i partecipanti al gioco. Il lettore chiede un libro in prestito e ottiene una figurina. La biblioteca gli fornisce un album colorato diviso per stagioni dove poterla incollare. Ogni stagione ha sei spazi corredati da una didascalia, e sarà la lettura del libro a suggerire al lettore l’accoppiamento figurina-didascalia: infatti la collocazione delle figurine non è rigida e si basa sul principio dell'affinità ideologica, per non dire spirituale.

La biblioteca propone un elenco stagionale di 24 libri con annessa figurina tra i quali poter scegliere, ma ogni immagine di copertina può essere attaccata anche in una stagione diversa da quella in cui era stata prevista al momento del prestito. L’elenco dei libri, che va da Digiunare e divorare della Desai a Si sta facendo sempre più tardi di Tabucchi, da Io non ho paura di Ammaniti fino al libro fotografico Sentieri tortuosi: Bruce Chatwin fortografo, copre la molteplicità di interessi e gusti del lettore medio della biblioteca non trascurando né la fantascienza né il romanzo rosa.

Agli spazi per le figurine si alternano citazioni di poesie, frammenti di romanzi o articoli di giornale; tra le didascalie troviamo “Lettura sfrenata fino al termine della notte”, “Sotto l’ombrellone, tra aromi creme e focaccia”, “Si sono ingiallite le pagine perchè nel libro splende ancora il sole” per l’estate, mentre in autunno “Ocra, rosso vivo, fuoco nelle vene: Il libro si scalda a poco a poco, poi divampa”, per l’inverno “Nel silenzio bianco ho aperto il libro” e infine in primavera “Fuori dalla tana al primo sole”.

Nell’ultima pagina c’è lo spazio “La figurina che ti manca” per una figurina che non ha trovato posto nell’album o per una proposta dal lettore. È fornita anche una figurina jolly e una figurina tripla, quest’ultima dedicata a chi partecipa ai gruppi di lettura, ed è considerata motivo d’orgoglio per i bibliogiocatori. Tra un anno verrà organizzata la festa dei lettori, occasione nella quale verrà premiato il miglior album ed esposti i più significativi.

I lettori che hanno aderito a questa iniziativa sono per lo più utenti abituali della Biblioteca Civica di Cologno Monzese, ma ci dice il direttore Luca Ferrieri che dato il successo dell’iniziativa si sta già pensando ad allargarla fornendo figurine anche a chi compra il libro in libreria o ne usufruisce attraverso centri culturali. Quindi l’iniziativa nata con il prestito potrebbe allargarsi a persone che preferiscono l’acquisto o fisicamente lontane. Giocare e leggere, a quanto pare, è un’accoppiata vincente..


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 2001

 

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo