CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffè Europa - Attualita'

Caffe' Europa
Attualita'



Segnalazione/L’amante di Pinter



Antonia Anania



Dal due al sei maggio al Teatro Colosseo di Roma è di scena L’amante di Harold Pinter allestito dalla compagnia Il Battello ebbro, per la regia di Sandro Mabellini.

E’ la storia di un matrimonio a pezzi che va avanti solo per inerzia o per ordinaria ipocrisia e che si trasformerà in un gioco al massacro. La moglie, Sara, interpretata da Diana Hobël e il marito, Richard interpretato da Alessandro Lanza, si salutano: “Beh, io devo scappare”, dice l’uomo, che probabilmente va dalla sua puttana. Uscendo di casa fa in tempo a raccomandare alla moglie di divertirsi con il suo amante, che verrà da lei come ogni giorno. Sara prepara con cura i momenti e i vestiti del piacere che la attendono. L’amante arriva, la domina, la possiede...

Il testo di Pinter sviluppa una situazione di crisi di un rapporto in una direzione sconvolgente che porta in zone ignote dell’inconscio. Analizzando le possibili deformazioni del rapporto di coppia, l’autore pone nella condizione di prendere coscienza delle relazioni che si sviluppano nel corso della vita, e di quanto possano completare o meno le nostre ‘misere’ esistenze.

Lo spettacolo che dura un’ora è adatto a un pubblico adulto, ed è seguito da Il sogno di un uomo ridicolo racconto di Fëdor Dostoëvskji, adattato per il teatro da Antonio Scalia che ne è anche regista e attore. E’ il monologo di un uomo sull’orlo di un suicidio, che viene salvato da un sogno…


Il luogo: Teatro Colosseo, Via Capo d’Africa, 5;
Per informazioni e prenotazioni: 06/7004932 oppure 06/77204958.

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista cliccando qui

Archivio Attualita'


homearchivio sezionearchivio
Copyright © Caffe' Europa 1999

Home | Rassegna italiana | Rassegna estera | Editoriale | Attualita' | Dossier | Reset Online | Libri | Cinema | Costume | Posta del cuore | Immagini | Nuovi media | Archivi | A domicilio | Scriveteci | Chi siamo