CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
231 - 09/05/03


Cerca nel sito
Cerca WWW
Segnalazione
Amato porta a Padova la nuova carta UE

Dopo l'approvazione della primo bozza di Costituzione europea, che sarà la carta fondamentale dell'Europa unita, il vice presidente della Convenzione UE Giuliano Amato porta a Padova la testimonianza diretta del lavoro maturato a Bruxelles in occasione del convegno su (La sovranità popolare), organizzato dall'editore Cedam con l'Università di Padova e l'Associazione Costituzionalisti Italiani.

Per tre giorni - dal 19 al 21 giugno 2003 - la città del Santo, che è città principe della cultura giuridica proprio per la presenza dell'università e della casa editrice specializzata, ospiterà infatti il gotha dei costituzionalisti italiani. Amato non è il solo prestigioso protagonista del convegno di studio, organizzato come evento conclusivo nel programma padovano allestito per il centenario dell'azienda fondata da Antonio Milani.

Saranno ospiti nell'aula magna del Palazzo del Bo, il presidente della Consulta Riccardo Chieppa, il vicepresidente Zagrebelsky, il presidente emerito Elia. Con loro si confronteranno i costituzionalisti delle più prestigiose università italiane e alla tavola rotonda del sabato prenderà parte anche il senatore Andrea Manzella, vice presidente della Giunta affari Comunità Europee.

(I tre illustri maestri cui è dedicato il convegno hanno portato contributi significativi sul tema della sovranità popolare - sottolinea la curatrice scientifica Lorenza Carlassare -. Per celebrare i cent'anni della Cedam si è scelta dunque questa linea di approfondimento su un argomento ancora di stringente attualità).

Il convegno non ha solo risvolti specialistici, ma si nutre di una riflessione di ampio respiro che tocca i fondamentali della democrazia. Lo chiarisce la professoressa Carlassare: (Se è vero, come ha scritto Paladin, che l'apparato statale governante deve essere concepito come rappresentativo del popolo, sicché lo Stato-persona è lo strumento della sovranità popolare e non viceversa, possiamo dire oggi che il nostro Stato è complessivamente al servizio dei cittadini?). A partire da interrogativi di questo spessore si svilupperà il confronto al convegno padovano.

Info:
Dott. Letizia Bettin - Dott. Cinzia Montanari
tel. 049.8239113 / 154 / 159
ufficiostampa@cedam.com
www.cedam.com


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista a
caffeeuropa@caffeeuropa.it