CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
328 - 25.09.07


Cerca nel sito
Cerca WWW
Le scelte dei cittadini, le voci dell'Europa



Immaginate dei comuni cittadini europei nella stessa stanza. Fino a che punto sarebbero capaci di parlarsi? Capirebbero le reciproche preoccupazioni? Dal 12 al 14 ottobre prossimi, per la prima volta, Tomorrow’s Europe riunirà per discutere del futuro dell’Unione Europea un microcosmo rappresentativo di circa 400 cittadini provenienti da tutti i 27 stati membri per un weekend deliberativo all’interno del Parlamento europeo.

Tomorrow’s Europe sarà il primo sondaggio informato a livello europeo, un processo di informazione equilibrata, deliberazione e verifica delle opinioni. Il sondaggio avrà luogo parallelamente alla discussioni istituzionali della Ue e prima delle elezioni europee, un momento adatto per vedere cosa gli europei penserebbero se avessero il tempo per incontrarsi e condividere le proprie opinioni aldilà dei confini.

Una prima mondiale assoluta

Nel 50° anniversario dell’Unione Europea, mentre si riaccendono le discussioni sul trattato, coinvolgere i cittadini è più che mai essenziale per il futuro della democrazia della Ue.

Una sfida particolare nel corso del secondo semestre del 2007, nel contesto del rilancio dei dibattiti intergovernativi e prima delle prossime elezioni parlamentari europee del 2009, sarà dimostrare che c’è una linea di comunicazione chiara ed efficace tra i policy-makers dell’Unione europea e i cittadini aldilà dei confini.

Tomorrow’s Europe offrirà un legame diretto tra i cittadini e i leader politici. Grazie alla metodologia del Deliberative Polling, questa iniziativa sarà:

- realmente rappresentativa: raccoglierà un campione di cittadini rappresentativo della popolazione dei 27 paesi dell’Unione nel suo insieme, su questioni chiave per il futuro dell’Unione Europea, in particolare relative alla dimensione economica e sociale dell’Europa;

- realmente partecipativa e transnazionale: riunirà per discutere un sottocampione di 400 cittadini comuni scelti casualmente e con diversi percorsi di vita. I partecipanti avranno ricevuto informazioni sui temi in esame, accuratamente selezionate da un panel indipendente di politici per rappresentare l’intera gamma delle opinioni politiche.


- realmente rigorosa e scientifica: un sondaggio finale misurerà quali saranno le opinioni dei cittadini una volta che avranno avuto l’opportunità di incontrarsi, di riflettere, di ottenere un’informazione equilibrata e di porre domande agli esperti.

 

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista a
redazione@caffeeuropa.it