CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
263 - 16.10.04


Cerca nel sito
Cerca WWW
Invito a Palazzo
 

Sabato 2 ottobre, dalle 10 alle 19, i palazzi storici delle banche italiane sono aperti gratuitamente al pubblico su tutto il territorio nazionale, con visite guidate in italiano e inglese. Invito a Palazzo è ormai alla sua terza edizione, e anche quest'anno appassionati e turisti potranno visitare sedi storiche solitamente chiuse al pubblico perché luogo di lavoro delle banche stesse. In 109 palazzi di 53 banche in 64 città sarà possibile ammirare uno straordinario scorcio di patrimonio architettonico e artistico, oltre che arredi, oggetti ed opere d'arte di ogni epoca.

Dalle testimonianze di età romana ai più affermati architetti dei nostri giorni, gli oltre cento palazzi aperti al pubblico rappresentano un'antologia di stili, tendenze e gusti artistici e architettonici italiani di ogni epoca, dalla possente architettura rinascimentale, alle forme del barocco, alle eleganti dimore settecentesche, alle atmosfere neoclassiche. Ambienti di grande suggestione che in molti casi conservano ancora arredi originali e oggetti d'epoca o mostre di quadri e altre opere d'arte della collezione della banca allestite per l'occasione.

Ambienti tanto più interessanti per appassionati e grande pubblico perché spesso hanno fatto da sfondo ad eventi importanti della storia d'Italia o alla vita di personaggi indimenticabili del nostro passato. Invito a Palazzo è anche un percorso nella storia dell'architettura, dalle residenze nobiliari edificate nei secoli scorsi e diventate di proprietà delle banche che le hanno salvate o recuperate dal degrado, fino ai palazzi che, più di recente, le banche stesse hanno commissionato ai più affermati architetti contemporanei come Giovanni Greppi, Marcello Piacentini, Giovanni Michelucci, Gio' Ponti, Pier Luigi Nervi e Renzo Piano.

L'elenco completo dei palazzi che partecipano all'iniziativa è disponibile sul sito www.abi.it. Per informazioni è attivo il numero Albacom 840.706.783 dalle ore 10 alle ore 18.

 

 

 

 

 

Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista a
redazione@caffeeuropa.it