CaffèEuropa.it si è trasferito su Reset.it

Caffe' Europa
238 - 18.10.03


Cerca nel sito
Cerca WWW
Savater, professione insegnante



Fernando Savater, nato a San Sebastián nel 1947, è saggista, narratore, drammaturgo e polemista, ed è considerato uno dei maggiori esponenti della filosofia contemporanea, anche se preferisce autodefinirsi "più un insegnante di filosofia che un filosofo". Ha scritto più di 45 fra saggi, romanzi, libri per l'infanzia e testi teatrali e ha raggiunto la notorietà internazionale con "Etica per un figlio" (Laterza, 2000).

Laureato in filosofia e letteratura a Madrid, dopo un periodo di detenzione nelle carceri di Franco, nel 1971 è stato allontanato dalla professione di docente per motivi politici. Attualmente insegna Etica all'Università del Paese Basco di San Sebastián e filosofia alla Università di Alcalá de Henares di Madrid.

Per le sue idee anti-nazionaliste è stato da minacciato dall'Eta. Nel 2000 ha ricevuto il Premio Sakharov come portavoce del movimento civico Basta Ya, per la sua "difesa e promozione della libertà, della tolleranza e dei diritti umani".E' stato tra i fondatori di «Foro Ermua», associazione creata nel 1998 dopo l'uccisione di Miguel Angel Blanco, consigliere del Partito popolare.

Dirige, insieme a Javier Pradera, la rivista Claves de Razòn Pràctica, e collabora al quotidiano El Pais dalla nascita della testata.

Bibliografia:

Creature dell'aria (1993)
Invito all'etica (1993)
Politica per un figlio (1993)
Etica come amor proprio (1994)
Filosofia contro Accademia (1994)
Il giardino dei dubbi (1994)
L'infanzia recuperata (1994)
Apostati ragionevoli (1995)
Cattivi e maledetti (1996)
Dizionario filosofico (1996)
La scuola di Platone (1996)
Filosofia e sessualità (1997)
A mia madre, mia prima maestra (1997)
Cioran, un angelo sterminatore (1998)
La missione dell'eroe (1998)
Il mito nazionalista (1998)
Contro le patrie (1999)
Le domande della vita (1999)
Brevissime teorie (2000)
Etica per un figlio (2000)
Degli dei e del mondo (2001)
A cavallo tra due millenni (2001)
A briglia sciolta (2002)


Vi e' piaciuto questo articolo? Avete dei commenti da fare? Scriveteci il vostro punto di vista a
redazione@caffeeuropa.it